Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
09 agosto 2010

Pescara-Roma, incidenti dopo il match: 10 feriti

print-icon
sco

A Pescara dopo il match amichevole contro la Roma sono stati accoltellati due tifosi (Foto Archivio Lapresse)

Al termine dell'amichevole tra adriatici e capitolini alcuni supporters delle due squadre si sono scontrati tra di loro e con le forze dell'ordine. Il bollettino è di 5 tifosi (di cui 3 pescaresi e 2 romanisti), e 5 poliziotti contusi. GUARDA IL VIDEO

E' di dieci feriti il bilancio dei tafferugli avvenuti prima e dopo la partita amichevole Pescara-Roma di ieri sera allo stadio della città abruzzese. Si tratta di 5 tifosi, di cui tre pescaresi e due romanisti, e di cinque poliziotti. Per tutti la prognosi è tra i 5 e i 10 giorni. Tra i feriti c'è anche un pescarese di 34 anni ferito ad una coscia da una coltellata.

A seguito di questi episodi la polizia di Pescara ha identificato uno dei partecipanti ai tafferugli, un tifoso della Roma di 35 anni. Ferito anche il responsabile della squadra volante di Pescara, Alessandro Di Blasio, colpito alla fronte da una bottiglietta. La polizia sta continuando l'attività di identificazione delle persone che hanno partecipato ai tafferugli, grazie alle immagini riprese dalle telecamere che si trovano all'esterno dello stadio e nelle zone limitrofe.

COMMENTA NEI FORUM DELLA SERIE A

GUARDA IL VIDEO