Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
03 settembre 2010

Prandelli: voglio un Cassano micidiale. A Tallinn è inverno

print-icon
pra

La Nazionale in allenamento, stasera si fa sul serio

Il ct della Nazionale su FantAntonio: "La squadra deve giocare per lui, lui deve giocare per la squadra". Intanto, condizioni metereologiche difficili in Estonia a poche ore dal debutto degli azzurri nelle qualificazioni a Euro 2012

Gioca a Fantascudetto

L'album della Nazionale

"Mi aspetto un Cassano micidiale nell'uno contro uno: la squadra deve giocare per lui, lui deve giocare per la squadra". A poche ore da Estonia-Italia, prima partita ufficiale da ct, Cesare Prandelli rinnova tutta la sua fiducia nel numero 10.

"Chi può essere l'erede di Pirlo? Cigarini. Ai tempi del Parma era nella primavera, e lo chiamavamo il professore. In Spagna è cresciuto molto. Ma Pirlo me lo tengo stretto, oltre alle doti tecniche ha grandi doti professionali", ha aggiunto Prandelli. Il ct ha poi ribadito le ragioni della sua adesione alla campagna internazionale per salvare Sakineh, l'iraniana condannata alla lapidazione: "Ho fatto quello che qualsiasi persona di buon senso avrebbe fatto, contro un atto che calpesta la dignita' umana. Sono assolutamente contro la pena di morte".

A poche ore da Estonia-Italia, intanto, Tallin è battuta da pioggia e forte vento. Condizioni non del tutto ideali per preparare al meglio il debutto degli azzurri nel girone. Lo staff tecnico, viste le condizioni, ha scelto di lavorare in palestra e di svolgere il lavoro fisico in albergo. Le condizioni metereologiche non hanno comunque stravolto il programma di Prandelli e dei suoi uomini, che già prima della partenza aveva scelto di non usare il campo in erba messo a disposizione ma di svolgere l'attività in albergo. Piccola eccezione, una lieve sgambatura sul terreno di gioco del Levadia Tallin, squadra del massimo campionato estone. Al momento non è in dubbio lo svolgimento dell'incontro, nonostante le avverse condizioni climatiche. La stessa Uefa non ha ritenuto necessario affrontare la questione nella riunione tenutasi in mattinata.

GUARDA ANCHE:
Anche Prandelli in difesa di Sakineh
Prandelli: ''Il mio sogno? Vedere nell'Italia una squadra''

Da Carla Bruni a Roberto Saviano: tutti per Sakineh

Iran, il volto della protesta: TUTTE LE FOTO