Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
20 settembre 2010

Il Sassuolo rialza la testa. Vicenza, occasione sprecata

print-icon
sas

Salvatore Bruno apre le marcature per il Sassuolo nella sfida vinta contro la Reggina per 2-1 (Getty Images)

Nel posticipo della 5.a giornata del campionato di serie B gli emiliani vincono 2-1 e riemergono dai bassifondi della classifica. Segna Bruno, raddoppia De Falco. Inutile il gol di Martinelli. I biancorossi restano a 7 punti

Serie Bwin, tutti i numeri della 5a giornata

SASSUOLO-VICENZA 2-1

57' rig. Bruno (S), 68' De Falco (S), 70' Martinelli

Un'importante boccata d'ossigeNo dopo un inizio di campionato disastroso. Il Sassuolo si risolleva in classifica battendo nel posticipo della 5.a giornata della serie cadetta il Vicenza 2-1. Per gli uomini di Maran, di contro, un'occasione sprecata per agguantare al secondo posto il Novara. Dopo un primo tempo di studio, con grande equilibrio, e terminato 0-0, accade tutto nella ripresa: Salvatore Bruno porta in vantaggio il Sassuolo trasformando un calcio di rigore. La gara si accende, il Vicenza prova a reagire ma sono ancora i padroni di casa a raddoppiare al 68' con un destro da fuori area di De Falco che finisce all'incrocio dei pali.

La squadra di Maran non demorde e accorcia 2' più tardi le distanze con Martinelli. Nel finale di gara i biancorossi provano ad accelerare i tempi con un forcing che però non vale il pareggio. Vince il Sassuolo che sale proprio a quota 7 punti agganciando, tra le altre, anche il Vicenza.

GUARDA E SCARICA IL Pdf CON IL CALENDARIO DELLA SERIE B 2010-2011