Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 ottobre 2010

Beretta: "Siamo a buon punto. Lo sciopero è immotivato"

print-icon
mau

Il presidente della Lega di Serie A Maurizio Beretta

Il presidente della Lega di Serie A è soddisfatto dopo l'incontro in Federcalcio con i rappresentanti dell'Assocalciatori per il rinnovo del contratto collettivo. "Come tutti i confronti ci sono cose che si prendono e si lasciano, ma siamo soddisfatti".

Sfoglia l'album della Serie A

Il calendario della Serie A

"Abbiamo imboccato la strada giusta nel metodo, ci sono state scaramucce preventivabili, ma si è fatto un buon lavoro anche nel merito. Si è discusso su sei punti in maniera faticosa, perchè siamo passati dai principi ai testi". Lo ha detto il presidente della Lega Calcio di Serie A, Maurizio Beretta, al termine dell'incontro in Federcalcio con i rappresentanti  dell'Assocalciatori per il rinnovo del contratto collettivo.

"Il confronto deve esser sviluppato a 360 gradi. In tutti gli accordi ci sono cose che si prendono e si lasciano. Siamo riusciti ad utilizzare positivamente la giornata. Ci rivedremo il 25 ottobre. Lo sciopero? Lo reputavo immotivato alcune settimane fa e adesso lo sarebbe ancora di più".

Commenta subito nei forum della Serie A