Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 ottobre 2010

Benitez bada al sodo: "A Cagliari era importante vincere"

print-icon
ben

L'Inter batte il Cagliari 1-0. Per Benitez il bel gioco può attendere

Dopo il successo del Sant'Elia emerge tutto il pragmatismo del tecnico dell'Inter: "E' chiaro che se si gioca meglio si può vincere di più, ma è importante vincere per dare fiducia all'ambiente. Eto'o è in grande forma. Ora pensiamo al Tottenham"

LE PAGELLE DI CAGLIARI-INTER

Sfoglia tutto l'album dell'Inter

Cori razzisti, partita sospesa 2 minuti

Rafa Benitez si prende i tre punti di Cagliari e pensa al Tottenham. "Era importante vincere con tanti giocatori reduci da infortuni. Eto'o-dipendenti? Lui è in grande forma, ed è una cosa buona per noi, ma la squadra - spiega ai microfoni di Sky - può fare gol in modo diverso. Più concreti che belli? E' chiaro che se si gioca meglio si può vincere di più, ma è importante vincere per dare fiducia all'ambiente. Il Cagliari? Abbiamo fatto uno-due errori e loro potevano essere pericolosi. Sul mercato un esterno offensivo? Abbiamo due o tre opzioni poi decideremo con Branca e il presidente. Ora pensiamo al Tottenham, sarà difficile, hanno velocità, capacità, dovremo fare una grande partita".

Gioca a Fantascudetto

Guarda l'album della Serie A