Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
28 ottobre 2010

Delneri recupera Storari e sceglie Martinez come vice Krasic

print-icon
jor

Jorge martinez in azione contro il Milan durante l'ultimo trofeo Berlusconi (Getty Images)

Senza il serbo (in attesa della sentenza sul ricorso), il tecnico della Juve punta sull'uruguaiano. Amauri e Iaquinta non recuperano, davanti spazio a Del Piero e Quagliarella. Scelte obbligate: De Ceglie-Motta sulle fasce. GUARDA LE FOTO

Milan-Juve: la supersfida Thiago Silva vs Chiellini secondo Costacurta

Milan-Juve è iniziata: Barzaghi di Sky Sport sfida Chiellini

Sarà una Juventus in emergenza quella che si presenterà sabato sera a San Siro, ma sarà anche una squadra che proverà a fare il colpaccio perché battere i rossoneri darebbe ancor più morale e permetterebbe ai bianconeri di essere annoverati a tutti gli effetti tra le pretendenti allo scudetto. Stamani, prima di iniziare l'allenamento, Delneri ha radunato la squadra sul campo e ha fatto un breve discorso quindi il gruppo ha iniziato con il riscaldamento e ha poi proseguito con la parte atletica e alcuni esercizi di tecnica.

L'allenatore di Aquileia ha diviso successivamente i suoi schierando da una parte i possibili titolari e dall'altra le riserve. Da notare che Krasic era nel secondo gruppo, nonostante il ricorso presentato per cancellare o ridurre la squalifica. Delneri ha messo in campo la difesa formata da Motta, Bonucci, Chiellini e De Ceglie e gli ha schierato contro un attacco a tre punte come quello utilizzato dal Milan con Quagliarella punta centrale e Del Piero e Martinez più esterni, supportati da Aquilani, Melo e Marchisio a centrocampo. Buona la condizione di Storari: il portiere ha recuperato dal leggero affaticamento muscolare accusato nel finale di Bologna-Juventus di domenica scorsa e a San Siro sarà regolarmente in campo. Positiva anche la condizione di Amauri che a Milano non ci sarà, ma che potrà essere in campo prima del previsto: oggi ha corso sul campo per una ventina di minuti seguito da vicino da un preparatore atletico e dallo staff medico. Da segnalare ancora che Sissoko e Iaquinta sono rimasti in palestra.

La mattinata a Vinovo è stata una festa per quei tifosi che hanno potuto assistere da vicino all'allenamento, seduti nella tribunetta allestita davanti al campo principale. Tra loro c'erano anche alcuni nomi importanti dello sport italiano: i ciclisti professionisti Alessandro Ballan, campione del mondo su strada nel 2008, e Matteo Tosatto.

Probabile formazione: Storari; Motta, Bonucci, Chiellini, De Ceglie; Martinez, Aquilani, Felipe Melo, Marchisio; Quagliarella, Del Piero.

ALBUM: Juventus - Serie A

Commenta nel forum della Juventus