Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
19 novembre 2010

Amauri saluta il 2010: lesione al legamento, torna a gennaio

print-icon
spo

Stagione no per Amauri: ennesimo infortunio

Piccolo sospiro di sollievo in casa Juve: il centravanti brasiliano, infortunatosi ieri in allenamento, ha riportato una lesione del legamento collaterale, ma la prognosi non sarà lunghissima: tra 50 giorni potrebbe tornare in campo

Sfoglia l'album della Serie A

Guarda le probabili formazioni della 13ª giornata

Gioca a Fantascudetto

Quaranta-cinquanta giorni di stop per l'attaccante della Juventus, Carvalho De Oliveira Amauri. Lo ha reso noto il club bianconero con un comunicato stampa sul proprio sito internet. "Dopo la risonanza magnetica effettuata ieri dal professor Faletti e la visita ortopedica del professor Quaglia presso la Clinica Fornaca - informa la Juve -, Amauri è stato sottoposto oggi a controllo ecografico da parte del dottor Ganzit dell'Istituto di Medicina dello Sport di Torino. Il responso è di lesione di secondo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro con distrazione traumatica della zampa d'oca. La prognosi è di 40-50 giorni". L'attaccante brasiliano tornerà in campo nel 2011.

Intanto la squadra si è allenata all'ora di pranzo per prendere confidenza con l'orario (fischio d'inizio ore 12.30) in cui si troverà impegnata domenica a Marassi con il Genoa: la squadra ha pranzato molto presto quindi è scesa in campo per il riscaldamento cui sono seguiti una serie di esercizi di tecnica e alcuni schemi su calcio piazzato, prima offensivi e poi difensivi. La buona notizia è che Krasic, Marchisio e Grosso si sono allenati con i compagni e potrebbero essere tutti abili e arruolati per la sfida sotto la lanterna. Niente campo per Motta, invece, che soffre di lombalgia: se l'ex giallorosso non dovesse farcela, Del Neri potrebbe nuovamente riproporre il giovane danese Sorensen.

Probabile formazione (4-4-2): Storari; Sorensen, Bonucci, Chiellini, Grosso; Krasic, Aquilani, Melo, Marchisio; Quagliarella, Iaquinta.

Commenta nel Forum della Juventus