Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
19 novembre 2010

Azzurro scuro. Una Nazionale con tanti Balotelli?

print-icon
pra

La prima pagina choc del Secolo XIX con la proposta anti razzista per la Nazionale di Prandelli

Il Secolo XIX si rivolge ai suoi lettori per sapere che ne pensano. Dopo i cori razzisti contro SuperMario, il quotidiano ligure ipotizza un'Italia indimenticabile che schieri soltanto giocatori di colore in vista del match contro la multietnica Germania

Sfoglia l'album della Nazionale

Commenta nel forum degli azzurri

Dal Secolo XIX, un'idea (tramite un sondaggio) per il commissario tecnico della nazionale italiana, Cesare Prandelli, che serva a combattere il razzismo dopo i cori nei confronti di Mario Balotelli durante l'amichevole con la Romania. Convocare undici neri d'Italia nell'amichevole contro i multietnici tedeschi del 9 febbraio. Non sarebbe più un'amichevole, ma una partita che entrerebbe nella storia.

Ecco la formazione, immaginata dal quotidiano: in porta Stefano Layeni, nato a Castiglione delle Stiviere (Mantova), il 10 marzo 1982. Ha origini nigeriane, è portiere dell'Albinoleffe. In difesa: Fabiano Santacroce, nato in Brasile da padre italiano e madre brasiliana il 24 agosto 1986, in Brianza dall'età di 2 anni, è difensore del Napoli. Matteo Ferrari, nato ad Aflou, in Algeria, con padre italiano e madre guineana, il 5 dicembre 1979. Ex Genoa, ora al Besiktas. Angelo Ogbonna, nato a Cassino da genitori nigeriani il 23 maggio 1988, difensore del Torino e già dell'Under 21 azzurra. A centrocampo: Reginaldo Ferreira da Silva, nato a Jundiaì, in Brasile, il 31 luglio 1983, esterno del Siena. In Italia dai 17 anni, ha preso anche la nazionalità. Fernando Damin Tissone, nato a Quilmes, in Argentina, il 24 luglio 1986. Centrocampista della Samp, ha origini liguri, di Quiliano (Savona). Yonese Hanine, nato il 20 febbraio del '90 a Castiglione delle Stiviere, di origine marocchina, dal Chievo è in prestito al Crotone. William Jidayi, nato il 9 settembre 1984, a Ravenna, da padre nigeriano e mamma italiana, centrocampista del Padova.

In attacco: Jeda, nato a Santare'm, in Brasile, il 15 aprile 1979. Attaccante del Lecce, moglie milanese, nel 2009 ha preso la cittadinanza italiana. Stefano Chuka Okaka, nato a Castiglione del Lago (Perugia) il 9 agosto 1989 da genitori nigeriani, è attaccante della Roma. Mario Barwuah Balotelli, nato a Palermo il 12 agosto '90 da genitori ghanesi, poi affidamento a Concesio, nel Bresciano. Ex Inter, punta del Manchester City.