Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 dicembre 2010

Partita tra bambini, un papà prende a testate l'arbitro

print-icon
spo

Arbitro preso a testate durante un torneo tra bambini

E' successo in un torneo a scopo benefico, con calciatori tra i 9 e gli 11 anni. A due minuti dalla fine il direttore di gara fischia un fallo alla squadra di casa. Scattano le proteste e parte la capocciata del viceallenatore e padre di uno dei ragazzini

Calcio violento, sfoglia l'Album

Un torneo di bambini, oltretutto a scopo benefico durante le feste di Natale, macchiato da una testata stile Zidane di un padre-viceallenatore a un arbirtro. Un colpo violento che ha fatto finire il povero direttore di gara in ospedale. Secondo il racconto di un dirigente della squadra di casa, il tutto è successo nei giorni scorsi in una palestra di Forlì.  

I calciatori hanno 11 anni. A due minuti dalla fine l'arbitro  fischia un fallo alla squadra di casa trovando le proteste, fin troppo vivaci, degli avversari (in vantaggio 2-1). L'arbitro ha la cattiva idea di rivolgersi alla panchina per avere un richiamo alla buona educazione e nasce un diverbio col viceallenatore, padre di uno dei baby calciatori. Da lì a poco arriva la testata con i piccoli a far da spettatori. Tanto forte da richiedere l'arrivo del 118 e il trasporto in ospedale.

Guarda anche:
Follia a Viterbo: calciatore picchiato dal guardalinee

Commenta nei Forum