Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
01 febbraio 2015

Inzaghi felice: "Contava vincere, miglioreremo il gioco"

print-icon
inz

Inzaghi soddisfatto per il risultato del suo Milan (Foto Getty)

L'allenatore del Milan è soddisfatto del risultato ottenuto contro il Parma: "Dovevamo rischiare e ottenere i tre punti, sappiamo che dobbiamo giocare meglio". Ed ancora: "Questi ragazzi danno il massimo per la squadra"

A fine gara volto disteso per Filippo Inzaghi nonostante una vittoria più sofferta di quanto il risultato non racconti "E' stata una partita complicata - ha detto SuperPippo - non è facile far fronte a tutte queste assenze oltre che a un momento in cui mancano i risultati. Abbiamo voluto a tutti i costi la vittoria, credo sia meritata, proveremo a giocare meglio, Teniamoci questi tre punti". Inzaghi fa i complimenti a chi è sceso in campo: "Oggi per noi contava vincere, chi è andato in campo è stato fantastico, prendete Zaccardo, non giocava da molto tempo e ha fatto una gran partita. So che i ragazzi danno tutto, dobbiamo migliorare sotto il profilo del gioco"

Ed ancora: "Dobbiamo tornare a essere quelli che se la giocavano con Napoli, Roma e Juve. Recuperiamo degli infortunati, Poi sono arrivati nuovi acquisti e per questo ringrazio la società. Non ci siamo mai attaccati agli infortuni, però non avere certi giocatori pesa. I fischi? E' normale che la gente voglia di più perché anche noi vogliamo di più".

Sul momento: "Oggi dovevamo rischiare qualcosa, perché dovevamo vincere a tutti i costi. Van Ginkel? L'ho tolto perché era ammonito, è giovane e deve crescere. Io sono molto sereno perché io voglio bene al Milan, poi se vado bene meglio altrimenti continuerò a fare questo lavoro perché mi piace".