Ventura: "Barzagli? Stupito, nulla di concordato"

Calcio

Contro l'Olanda il Ct azzurro punta sul 3-4-1-2, esordio da titolare per Donnarumma e Verratti trequartista. Sul caso Barzagli: "Mi ha colpito molto il suo atteggiamento. Le critiche di Sacchi dopo Italia-Albania? Riguardi le partite di Usa '94..."

Alla vigilia dell'amichevole contro l'Olanda sul fronte azzurro tiene ancora banco il caso Barzagli, che il Ct Gian Piero Ventura commenta così: "Sono rimasto molto stupito, a 360°. Il giocatore è venuto, ha disputato una partita importante e poi mi ha chiesto se poteva andare via in anticipo per problemi con la moglie. Una cosa anomala ma abbiamo deciso di andargli incontro. Quello che è successo dopo non lo so. Ho visto la foto, ma Andrea mi ha chiamato, ha chiarito. Altrimenti sarei rimasto deluso". Passando al lato strettamente tecnico Ventura ad Amsterdam punterà sul 3-4-1-2 con Donnarumma in porta dal 1', Verratti trequartista e De Rossi titolare.

Sacchi? Si riguardi Usa '94 - In conferenza stampa Ventura risponde anche alle critiche ricevuta da Arrigo Sacchi dopo Italia-Albania: "Ho provato delusione e curiosità. Delusione perchè ho sempre apprezzato Arrigo, curiosità perchè mi sembra che abbia fatto un po' di confusione. Ho rivisto alcune partite dell'Italia a Usa '94, con l'Irlanda quando il primo tiro è arrivato al 70', col Messico.... Magari si riferiva al gioco del Milan. In nazionale, nonostante avesse sette giocatori di quel Milan, c'era grande difficoltà. A volte magari serve un un pizzico di riflessione in più".

Gli stage stanno dando loro frutti - Il Ct della Nazionale è soddisfatto del percorso intrapreso con i ragazzi: "La dimostrazione del beneficio degli stage è che alcuni che vi hanno partecipato, oggi sono qui. Non ci sono variazioni di programma e non ce ne saranno". "I nostri giovani stanno dimostrando di valere. Ce ne sono tanti di bravi e che hanno potenzialità: dobbiamo solo dargli tempo, a quel punto avremo fatto un grande passo per il futuro. Vedo entusiasmo ed umiltà: due condizioni fondamentali", aggiunge Ventura, "Quanto alla gara contro l'Olanda dobbiamo considerarla un'occasione per verificare cosa dobbiamo ancora fare e cosa invece abbiamo fatto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche