Bellerin, 50 sterline al minuto per le vittime della Grenfell Tower

Calcio
bellerin_combo

Bellissima iniziativa di solidarietà lanciata da Bellerin attraverso i social: il difensore della Nazionale spagnola Under 21 donerà 50 sterline per ogni minuto giocato all’Europeo per le vittime della Grenfell Tower

Il dolore straziante per una tragedia che ha colpito il mondo intero. 58 le persone che la polizia inglese definisce disperse, “presumibilmente morte”: questo il tristissimo bilancio dell’incendio che ha distrutto la Grenfell Tower lo scorso 14 giugno a Londra. E adesso, a distanza di qualche giorno da quella tragedia, c’è da sottolineare la bellissima iniziativa che ha come protagonista Hector Bellerin. Il terzino classe 1995 dell’Arsenal, impegnato con la Nazionale spagnola negli Europei di Under 21 in Polonia, ha infatti lanciato un annuncio attraverso le proprie pagine social: "Per ogni minuto che gioco donerò 50 sterline per aiutare le vittime della Grenfell Tower. Sostenetemi in tutti i modi", ha scritto il ragazzo.

Già 4.500 sterline raccolte da Bellerin

La somma raccolta dalla bellissima iniziativa portata avanti dal difensore dell’Arsenal sarà devoluta alle famiglie delle vittime e alle tante persone ferite nell'incendio della Grenfell Tower. Bellerin che dopo aver disputato per intero tutta la gara contro la Macedonia (vinta per 5-0 dalla Spagna) ha già raccolto dunque 4.500 sterline, cifra che potrebbe arrivare anche a 25.000 sterline nel caso in cui la Nazionale Spagnola arrivasse fino in fondo alla competizione. La speranza di Bellerin e di tutte le persone che in questo momento stanno offrendo la loro solidarietà alle famiglie delle vittime della tragedia della Grenfell Tower.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche