Uragano Ophelia in Irlanda, danneggiato lo stadio del Cork City: crolla il tetto

Calcio
Cork_City_Twitter

L’uragano Ophelia sta facendo vincere ore di paura e apprensione all’intera Irlanda, danneggiato lo stadio del Cork City: crolla il tetto dell’impianto di gioco, rinviata la partita con il Derry City in programma domani

La forza dirompente di un urgano che sta facendo tremare l’Irlanda e che inizia a provocare i primi danni: un Paese che attende con ansia il passaggio di Ophelia (questo il nome dell’uragano) con il timore e la paura per le conseguenze che potrà provocare. A vivere ore difficilissime è la parte nord-occidentale dell’Irlanda, su tutte la città di Cork: il Turner's Cross, stadio del Cork City, ha visto crollare il tetto di una delle sue tribune, con i cartelloni pubblicitari che trasportati dalla forza dirompente del vento sono volati all’interno delle abitazioni vicine l’impianto di gioco. Una situazione di grande pericolo, che ovviamente provocherà il rinvio della gara in programma domani sera tra Cork City e Derry City: la squadra locale inizialmente ha parlato di partita confermata, ma vista l’inagibilità dello stadio il rinvio è praticamente certo anche se ancora non è stato ufficialmente comunicato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche