Brasile, sponsorizzazione-record a soli 9 anni: il piccolo David batte Neymar

Calcio

Si chiama David Nogueira Carmo e gioca nelle giovanili di calcio a 5 del Santos: è lui il nuovo baby-fenomeno sul quale gli addetti ai lavori brasiliani scommettono per il futuro. A tal punto che la Puma lo ha già messo sotto contratto: nemmeno l'attuale stella del PSG era stata così precoce

PSG, PESCE D'APRILE: NEYMAR "FIRMA" CON IL FLAMENGO

In Brasile, quando si tratta di individuare giovanissimi talenti e puntare moltissimo su di loro, sono degli specialisti. Forse perché la materia prima, il talento, è particolarmente diffusa; forse perché gli interessi nel calcio aumentano sempre più e ritrovarsi un potenziale fenomeno in casa significa fare la fortuna economica sia del club, sia dell'entourage che ruota intorno al talento in questione. L'ultima storia di questo genere arriva dal Santos ed è una storia da record: riguarda il piccolo David Nogueira Carmo, appena 9 anni, ma già testimonial della Puma. E' il più giovane calciatore ad aver ottenuto un contratto di sponsorizzazione: superato Rodrygo, a 11 anni già testimonial Nike, anch'egli del Santos (dove oggi gioca titolare a 17 annu); superato anche Neymar, che firmò il suo primo contratto di sponsorizzazione a 12 anni. Il contratto avrà una durata di cinque anni, durante i quali Puma si augura che la crescita di David rispetti le aspettative: "Dal 2012 - scrive l'azienda - Puma Brasile investe nel programma Grassroot, che appoggia i giovani talenti delle categorie under 13, under 15 e under 17 del calcio nazionale, al fine di diffondere il DNA Puma nelle varie categorie".

La disputa tra Santos e Palmeiras

Il piccolo David, che gioca nelle giovanili di calcio a 5 del Santos, in patria è anche al centro di una disputa tra lo stesso Santos e il Palmeiras: come riporta Globoesporte.com infatti le due società stanno cercando di assicurarselo per il futuro. Il Palmeiras offrendo cifre spropositate per la sua età, il Santos prospettandogli un un piano "alla Neymar", che poi ha reso l'attuale stella del PSG il giocatore più pagato di sempre. Ordinarie follie, anche se i numeri parlano chiaro: 56 gol in 43 partite e - giurano gli osservatori - talento e doti nettamente superiori a quelle dei pari età.

I più letti di calcio