Sudafrica, suola più tunnel e caduta rovinosa: il dribbling è umiliante. IL VIDEO

Calcio

È successo nella partita del campionato sudafricano tra Mamelodi Sundowns e Polokwane City. Il nazionale Themba Zwane ha umiliato a tal punto un suo avversario che a fine partita è andato a chiedergli scusa

LO SHOW DI ENZO ZIDANE CON LA PALLINA DA TENNIS

Dribbling con la suola, tunnel umiliante e faccia a terra dell’avversario che si mangia l’erba. Alla fine della partita anche le scuse: “Non volevo metterti in imbarazzo”. Sì, perché questo è quello che è successo: una giocata spettacolare che è valsa l’ovazione del pubblico e qualche incubo notturno per il povero difensore che l’ha subita. È capitato tutto in Sudafrica, nella massima divisione del calcio nazionale. Il campionato è iniziato da due partite, e il trequartista classe ’89 Themba Zwane dei Mamelodi Sundowns ha regalato questa magia nel finale della partita vinta 2-0 contro i padroni di casa del Polokwane City. Lo sfortunato giocatore a subire l’umiliazione del gran dribbling è stato invece il difensore Sibusiso Mbonani. Una giocata da vedere e rivedere al rallentatore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche