Standard Liegi-Anderlecht donne sospesa: incidenti dentro e fuori lo stadio

Calcio

Brutti scontri tra tifosi in occasione della partita femminile tra Standard Liegi e Anderlecht, con incidenti sia all'interno che all'esterno dello stadio. La gara è stata sospesa sul risultato di 0-1

Disordini e incidenti, tifoserie che si scontrano: purtroppo eventi che spesso bisogna raccontare in occasione di partite di calcio. Capita però che questi episodi possano addirittura accadere in occasione di una gara... femminile! Già, è quel che è successo in Belgio, in un grande classica tra lo Standard Liegi e l'Anderlecht. Una rivalità che è sfociata in brutti scontri anche in occasione della partita tra le squadre femminili di queste due storiche società belghe. La partita è stata sospesa nel secondo tempo, sul risultato di 0-1 per l'Anderlecht, a causa di scontri avvenuti prima all'interno e successivamente all'esterno dello stadio. Scontri e lanci di sedie quando i tifosi erano ancora all'interno dell'impianto, qualcuno ha utilizzato anche una bandierina come arma. Poi, all'esterno, lancio di fumogeni e molti tifosi costretti a scappare. Un'altra sconfitta per il calcio, questa volta femminile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche