Mido, che trasformazione: persi 50 kg in un anno

Calcio

L'ex attaccante della Roma, arrivato a pesare 150 chili un anno fa, ha lavorato duramente con un personal trainer e adesso esibisce un fisico scolpito. Decisiva, nel convincerlo a cambiare stile di vita, l'ironia che venne fatta sulla sua forma

Era esattamente un anno fa quando Mido, ex attaccante di Ajax, Tottenham e Roma (con una manciata di presenze nel 2005), lasciava a bocca aperta tutti quelli che ricordavano un giocatore longilineo: nelle foto di marzo 2018 quell'uomo aveva lasciato il posto a un "gemello" evidentemente sovrappeso, che aveva raggiunto anche i 150 chili. Foto che lo resero bersaglio di critiche e battute, che fecero scattare in lui la molla e il desiderio di cambiare radicalmente stile di vita.

Mido, infatti, nell'ultimo anno si è affidato a un personal trainer, lavorando intensamente per rimodellare il proprio fisico e renderlo nuovamente scolpito. E a distanza di 12 mesi, ecco che è lui a divertirsi, postando le foto del "prima e dopo" la cura.

Una forza di volontà invidiabile e i risultati, va detto, sono sbalorditivi: l'effetto sorpresa è simile a quello di un anno fa. E con 50 chili in meno fa una certa impressione anche rileggere certe sue dichiarazioni, rilasciate al Guardian a giugno, quando iniziò dieta e lavoro in palestra: "Ho raggiunto un punto in cui non riuscivo a camminare per 30 metri", diceva. "Quando lo facevo, iniziavo a sentire dolore alla schiena, alle articolazioni e alle ginocchia. Ricordo l'episodio di quando lasciai il mio yacht in Egitto cinque mesi fa ed io, insieme ad amici ci siamo ancorati su un'isola. Dovevo percorrere una distanza di 300 metri sulla sabbia al sole ma non riuscivo a camminare. Dovevo stare seduto per 30 minuti, avevo solo 35 anni. È stato il momento in cui è scattato l'allarme".

Lo stesso personal trainer che l'ha seguito, Aly Mazhar, l'ha elogiato dedicandogli un post su Instagram: "Hai iniziato la tua carriera da allenatore, hai subito un intervento chirurgico, hai cambiato il tuo stile di vita e ti sei impegnato per farlo. Poniti un obiettivo, fatti un piano per raggiungerlo, seguilo e i risultati arriveranno con il tempo. Ma soprattutto credi in te stesso, circondati di chi ti supporta e non ascoltare le chiacchiere nei tuoi confronti. Ecco il potere della volontà e dell'impegno. Questo è il Mido che tutti conosciamo".  

I più letti di calcio