Ricavi calcio in Europa, Serie A lontana da Premier League e Liga

Calcio

Secondo l'Annual Review of Football Finance di Deloitte, il calcio europeo ha generato 28,4 miliardi di euro di ricavi nella stagione 2017/18 (+11% rispetto all'annualità precedente). Record per i cinque maggiori campionati dove svetta la Premier League (5,3 miliardi) davanti a Germania e Spagna. In crescita la Serie A (2,2 miliardi) sebbene in ritardo dalle prime e davanti solo alla Ligue 1

DELOITTE, I FATTURATI DEI CLUB EUROPEI NEL 2018: LA TOP 20

I 10 GOL PIÙ BELLI DELLA SERIE A 2018/19. VIDEO

Serie A in ascesa come i cinque maggiori campionati europei: è quanto emerge dall'Annual Review of Football Finance stilato da Deloitte, nota azienda di consulenza e revisione che evidenziato i ricavi del calcio europeo nella stagione 2017/18. Profitti che hanno generato 28,4 miliardi di euro, dati in crescita dell’11% rispetto ai 25,5 miliardi del 2016/17. Un traguardo dettato del record dei "Big Five", ovvero i principali tornei d’Europa, che vantano ricavi pari a 15,6 miliardi di euro per la stagione presa in esame e col +6% rispetto all’anno precedente. "Abbiamo visto una crescita costante dei ricavi in tutti i 18 anni in cui abbiamo analizzato le dimensioni del mercato del calcio europeo", ha spiegato Dan Jones, partner e responsabile dello Sports Business Group di Deloitte. Particolare accento va posto sulla situazione della Serie A, campionato che riscontrerà un "effetto CR7" in termini di ricavi nei risultati del 2018/19: "Il suo arrivo alla Juventus ha già mostrato i primi segnali dall’aumento delle presenze allo stadio all’aumento del seguito sui social media e crescita delle vendite da merchandising", spiega il report di Deloitte. Intanto il 2017/18 mette in evidenza, per i club italiani, un utile operativo combinato di oltre 50 milioni di euro: più della metà dei club della Serie A ha registrato un utile operativo in netto miglioramento rispetto allo scorso anno. "Tale risultato dimostra che i club italiani sono in grado di raggiungere la sostenibilità finanziaria dopo un lungo periodo di difficoltà", sottolinea la ricerca.

Serie A in ascesa, domina la Premier League

Non c’è gara al comando della speciale classifica tra i cinque maggiori campionati europei: cresce ancora la Premier League, 5,4 miliardi di euro di ricavi contro i 5,3 del 2016/17, campionato che in termini di entrate supera del 72% la Bundesliga che si piazza al 2° posto. Come spiega Jones, "il campionato tedesco ha scavalcato quello spagnolo grazie all’avvio del nuovo contratto quadriennale per i diritti televisivi". Aumento di circa 290 milioni di euro di ricavi per la Bundesliga che si porta davanti alla Liga, campionato che tuttavia supera per la prima volta il tetto dei 3 miliardi di euro (+7% in un anno) grazie ai trionfi del Real Madrid (2017/18) e alla sponsorizzazione quadriennale del Barcellona con Rakuten. Nonostante i ricavi siano aumentati dell’8% raggiungendo i 2,2 miliardi di euro, invece, la Serie A fatica a tenere il passo con le big: gli aumenti dei costi salariali sono stati più lenti degli altri "Big Five" e questo ha portato al più basso rapporto tra salari e ricavi (66%) dalla stagione 2005/06. Aumenti salariali che, tuttavia, andranno probabilmente a referto nella stagione 2018/19 grazie all’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus. Chiude questa ristretta classifica la Ligue 1 con 1,7 miliardi di euro di ricavi complessivi, mentre tra gli altri campionati avanza la Premier League russa (813 milioni di euro) che scavalca il campionato turco di Süper Lig (731 milioni) raggiungendo la 6^ posizione tra i tornei europei dai maggiori ricavi.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche