Aubameyang, Ferrari "La Ferrari" cromata: critiche su Twitter

Calcio

L'attaccante dell'Arsenal, grande appassionato di auto, si è regalato una nuova Ferrari da 2 milioni di euro e ha deciso di cromarla completamente. Rivolta dei fan sui social, che lo accusano di aver rovinato un gioiello

AUBAMEYANG SPIEGA LA SUA PASSIONE PER LE AUTO APPARISCENTI

Da una “Rossa” a una “Freccia d’argento”. Oppure, come ha commentato la stragrande maggioranza di chi ha visto le immagini: “Come rovinare una Ferrari”. Si tratta dell’ultima follia di Aubameyang, che dopo essersi regalato una Ferrari “La Ferrari”, gioiellino da circa 2 milioni di euro, l’ha affidata per una “cromatura” a Yianni Charalambous, una vera celebrità nel campo della “restaurazione” delle auto di lusso, che non a caso è stato il primo a sconsigliare l’attaccante dell’Arsenal, provando a farlo desistere dal suo piano diabolico. Aubameyang è stato però irremovibile: voleva una Ferrari cromata anziché rossa, e alla fine l’ha ottenuta. Così, mentre il giocatore era a Monza ad assistere al trionfo della Rossa (senza cromature) di Leclerc (assieme al suo amico Sferaebbasta), a Londra si lavorava sulla sua Ferrari, rendendola alla fine quasi irriconoscibile come da foto pubblicate dallo stesso Charalambous, basito.

Un’abitudine, invece, per Aubameyang, abituato a “wrappare” (così si dice in termini “tecnici”) le sue auto, dato che la sua collezione comprende già una Lamborghini Aventador, un Range Rover Sport e una Lamborghini Urus tutte “riverniciate”, ma nessuna al livello della Ferrari. Inevitabili le critiche (dei fan Ferrari, ma non solo) piovute sugli account Twitter di Aubameyang (la mente) e di Charalambous (il braccio), con quest’ultimo che ha chiesto di portare pazienza: “Non è ancora finita, datele una chance…”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche