Al via "Sky Sport Room", allenare la mente con lo sport

Calcio
Flavio Tranquillo

Flavio Tranquillo

Un talk-show? Non esattamente. Una rubrica? Neppure. Uno show? Giammai. Molto umilmente, un tentativo di ragionare insieme. Appuntamento ogni sabato dalle 23 -su Sky Sport Uno (questa sera anche su Sky Sport Serie A) - con il nuovo programma condotto da Fabio Tavelli, con Paolo Condò e il sottoscritto (alias “la strana coppia”)

Dunque è giunta l’ora: Sky Sport Room comincia il suo cammino. Cos'è SkySport Room? Mi piacerebbe sapervi rispondere, e per la verità dovrei anche essere la persona giusta per farlo. Invece, per riuscire nell'impresa, avrò bisogno di vedere in onda almeno 2-3 puntate. In attesa del primo, imminente, countdown, posso però esporvi le nostre intenzioni.

 

Per quel che attiene ai desideri, Sky Sport Room sarà un programma condotto da Fabio Tavelli, con Paolo Condò e il sottoscritto (alias “la strana coppia”) come ospiti fissi e altri pareri (non personaggi) ad arricchirlo. Un programma giornalistico, nel senso più letterale che sapremo dare a questo aggettivo. Un talk-show? Non esattamente. Una rubrica? Neppure. Uno show? Giammai. Molto umilmente, un tentativo di ragionare insieme. Usando quegli strumenti (parole, immagini, suoni) che rappresentano gli utensili della professione giornalistica in TV. Con l’unico obiettivo di descrivere le tante dimensioni e sfumature delle realtà e dei concetti, per mettere il manufatto finito a disposizione di chi vuole formarsi un’opinione.

 

La nostra, di opinione, ve la diremo, perchè è un dovere. Quel che conta però, è il resto, cioè il lavoro giornalistico. Per “spiegarmi”, la vera trasmisssione inizierà dopo i titoli di coda, anche OnDemand. Avete capito? Io no, ma vi avevo avvertiti. Ci risentiamo tra 2-3 puntate, quando potremo essere un po’ più precisi. Nel frattempo, buon lavoro a noi e buon Sky Sport Room a voi

In occasione della prima di sabato 19 ottobre, si parlerà di razzismo, anche con un’intervista al difensore del Napoli Kalidou Koulibaly"E' una lotta da fare ogni giorno: negli stadi, ma forse anche prima, come nelle suole calcio. Non dobbiamo avere vergogna di combattere il razzismo: quelle che si devono vergognare sono le persone che fanno i buu".

Appuntamento allora ogni sabato alle 23 su Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno. Tutte le puntate saranno disponibili anche su Sky Q, con in più approfondimenti e contenuti inediti.

I più letti di calcio