I Seattle Sounders sono campioni MLS: Toronto sconfitta in finale, finisce 3-1

Calcio

La squadra di Washington vince il suo secondo titolo, dopo quello del 2016, davanti al proprio pubblico. Tutti i gol arrivano nella ripresa, Altidore accorcia a tempo scaduto. In finale, nel 2017, persero il campionato proprio contro i canadesi

I Seattle Sounders sono i campioni della MLS del 2019. La squadra allenata da Bryan Schmetzer ha conquistato il suo secondo titolo dopo quello del 2016, battendo in finale il Toronto FC col risultato di 3-1. I gol arrivano tutti nella ripresa: la gara si sblocca al minuto 57, quando Leerdam porta in vantaggio Seattle. Il raddoppio arriva al 76' con Rodriguez Romero, quindi il sigillo a tempo scaduto di Ruidiaz che chiude i conti. Inutile la rete nel recupero di Altidore, che rende soltanto meno pesante il passivo della finale, che i Sounders hanno disputato col vantaggio del tifo a favore (circa 70 mila spettatori), essendosi giocata al CenturyLink Field, lo stadio della città dello stato di Washington. Dunque migliora il palmares di Seattle, che anche nel 2017 era arrivata in finale, venendo battuta proprio dai canadesi che allora potevano contare sulle giocate di Sebastian Giovinco. Lo scorso anno, invece, fu l’Atlanta United a laurearsi campione degli Stati Uniti, sconfiggendo i Portland Timbers.

Il percorso delle due squadre

Dopo la stagione regolare conclusa al secondo posto nella conference occidentale, Seattle è stata accoppiata con Dallas nel tabellone, con i Sounders che hanno vinto col risultato di 4-3. In semifinale di conference invece a farne le spese è stato il Real Salt Lake City, battuto 2-0; quindi il successo contro il Los Angeles FC per 1-3. Toronto invece aveva chiuso al quarto posto nella propria conference, dove ha battuto 5-1 il DC United al primo turno. La cavalcata era proseguita con le vittorie contro New York City (1-2) e i campioni in carica dell'Atlanta United (1-2), prima di arrestarsi in finale contro Seattle.

Il tabellino della finale

Seattle Sounders – Toronto FC 3-1
57’ Leerdam (S), 76’ Rodriguez (S), 90’ Ruidiaz (S), 90+3’ Altidore (T)
Seattle Sounders (4-2-3-1): Frei; Leerdam, Torres, Kim, Smith (dal 61’ Rodriguez); Svensson, Roldan; Jones, Lodeiro, Morris (dall’85’ Delem); Ruidiaz (dal 92’ Arreaga). All. Bryan Schmetzer.
Toronto FC (4-3-3): Westberg; Auro, Mavinga, Gonzalez, Morrow; Delgado, Bradley, Osorio (dal 77’ Laryea); Endoh (dal 62’ DeLeon), Pozuelo, Benezet (dal 68’ Altidore). All. Greg Vanney.
Ammoniti: Pozuelo, Ruidiaz.

I più letti di calcio