Coronavirus in Italia: il bollettino dei contagi, i dati e le news di oggi

live coronavirus

Sono 13.844 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 12.074. Sono invece 364 le vittime in un giorno (ieri 390)

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA

1 nuovo post

Coronavirus, le notizie principali di mercoledì 21 aprile​

- di Redazione SkySport24

Fonti governo: su coprifuoco verifica dati poi allentamenti

Se i dati epidemiologici lo permetteranno il coprifuoco alle 22 non è destinato a restare fino al 31 luglio. E' questo, si apprende da fonti di governo, il ragionamento che il premier Mario Draghi e il suo esecutivo hanno fatto confermando nel decreto l'orario del coprifuoco stabilito nella cabina di regia.
- di Redazione SkySport24

Cts: “Su misure e coprifuoco allentamento sia graduale”

“Alla luce della situazione epidemiologica attuale il Cts, in una strategia di
mitigazione del rischio di ripresa della curva epidemica, ritiene opportuno che venga privilegiata una gradualità e progressività di allentamento delle misure di contenimento, ivi compreso l'orario d'inizio delle restrizioni di movimento”. Così il portavoce del Comitato Tecnico Scientifico, Silvio Brusaferro.
- di Redazione SkySport24

Dl, eventi sportivi di particolare rilevanza anche prima 1/6

E' possibile autorizzare lo svolgimento di eventi sportivi di particolare rilevanza anche prima dell'1 giugno. Per tali eventi, e tenuto conto delle caratteristiche dei siti, è possibile autorizzare la presenza di un numero maggiore di 1.000 spettatori per gli impianti all'aperto o di 500 per quelli al chiuso. E' quanto prevede il dl.
- di Redazione SkySport24

Dl, su cinema e teatri deroghe capienza se sito lo consente

In relazione all'andamento epidemiologico e alle caratteristiche dei siti che ospitano cinema, teatri, sale concerto e live club, si potrà autorizzare la presenza anche di un numero maggiore di spettatori all'aperto rispetto ai 500 previsti al massimo al chiuso e ai mille all'aperto o al 50% della capienza, nel rispetto delle indicazioni del Cts e delle linee guida. E' quanto prevede il dl.
- di Redazione SkySport24

Basilicata: altri tre comuni in zona rossa fino al 30 aprile

Da domani e fino al giorno 30 aprile, è prevista l'applicazione delle disposizioni per il contenimento del contagio adottate per la "zona rossa" nei Comuni di Castelluccio Superiore, Castelluccio Inferiore e Lavello, tutti in provincia di Potenza. Lo prevede una ordinanza del presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.
- di Redazione SkySport24

Vaccino Pfizer, rilevate dosi false in Messico e Polonia

La casa farmaceutica statunitense Pfizer ha rilevato versioni false del suo vaccino contro il Covid in Messico e Polonia. A riportarlo è un'esclusiva del Wall Street Journal. Le indagini, condotte in collaborazione con le autorità locali, hanno scoperto che 80 persone in Messico hanno ricevuto un falso vaccino etichettato come siero Pfizer/BioNTech al prezzo di mille dollari ciascuna. Queste dosi sono state somministrate a febbraio in una clinica nello stato di Nuevo Leon ma contenevano solo acqua distillata. Le autorità messicane hanno arrestato sei persone coinvolte nella truffa.
- di Redazione SkySport24

Pass per spostamenti tra regioni, chi ne ha diritto

“Dal 26 aprile chi è munito di certificazione verde potrà spostarsi da una Regione all'altra anche se si tratta di zone rosse o arancioni". E' quanto prevede il decreto riaperture confermando la bozza circolata ieri. Secondo quanto stabilito dal decreto "può avere il certificato verde: chi ha completato il ciclo di vaccinazione, chi si è ammalato di Covid ed è guarito, chi ha effettuato test molecolare o test rapido con esito negativo”.
- di Redazione SkySport24

Zona gialla, dal 15 giugno riaprono le fiere

Dal 15 giugno in zona gialla riaprono le fiere. Dal 1  luglio via libera a convegni e congressi. Dal 1 luglio in zona gialla sono consentite le attività nei centri termali e possono riaprire i parchi tematici e di divertimento.
- di Redazione SkySport24

Zona gialla: dal 15 maggio riaprono piscine all'aperto. Dal 1 giugno le palestre

Dal 26 aprile in zona gialla è consentito lo svolgimento all'aperto di qualsiasi attività sportiva, anche di contatto. Dal 15 maggio riaprono in zona gialla le piscine all'aperto. Dal 1 giugno in zona gialla riaprono le palestre.
 
- di Redazione SkySport24

Dal 1 giugno in zona gialla aperte al pubblico le manifestazioni sportive


Dal 1  giugno in zona gialla sono aperte al pubblico anche le manifestazioni e gli eventi sportivi di livello agonistico riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del Coni e del Comitato paralimpico. La capienza consentita è del 25% di quella massima autorizzata e comunque non superiore a 1000 spettatori per gli impianti all'aperto e 500 per quelli al chiuso. Per eventi di particolare rilevanza e tenuto conto delle caratteristiche dei siti è possibile autorizzare la presenza di un numero maggiore di spettatori. E' possibile inoltre, anche prima del 1  giugno, autorizzare lo svolgimento di eventi sportivi di particolare rilevanza.

- di Redazione SkySport24

Decreto Covid, dal 26 aprile ristoranti, cinema e teatri aperti in zona gialla: le regole

Dal 26 aprile in zona gialla riaprono i ristoranti anche a cena, purché all'aperto. Riaprono al pubblico in zona gialla cinema, teatri, sale concerto, live club. E' necessario che ci siano posti a sedere preassegnati e una distanza di un metro l'uno dall'altro. La capienza massima consentita è del 50% di quella massima autorizzata e comunque non superiore a 500 spettatori al chiuso e 1000 all'aperto. In relazione all'andamento epidemiologico e alle caratteristiche dei siti, si potrà autorizzare la presenza anche di un numero maggiore di spettatori all'aperto, nel rispetto delle indicazioni del Cts e delle linee guida.
 

- di Redazione SkySport24

Decreto Covid,in zona gialla-arancione ok visite fino a 4 persone

"Dal 26 aprile e fino al 15 giugno, in zona gialla e arancione, è possibile andare a trovare amici o parenti in una abitazione privata (diversa dalla propria) in 4 persone al posto di 2." E' quanto prevede il decreto riaperture approvato in Cdm. 
- di Redazione SkySport24

USA, Biden: "Raggiunti i 200 milioni di vaccini somministrati"

"Ci siamo riusciti", "abbiamo raggiunto oggi i 200 milioni di vaccini, in meno di cento giorni". Così il presidente Joe Biden parlando alla Casa Bianca. "E' una pietra miliare, un traguardo americano", ha sottolineato il presidente
- di Redazione SkySport24

Decreto Covid, certificato verde rilasciato in Ue vale in Italia

"Le certificazioni verdi rilasciate dagli Stati membri dell'Unione sono riconosciute valide in Italia. Quelle di uno Stato terzo se la vaccinazione è riconosciuta come equivalente a quella valida sul territorio nazionale." E' quanto prevede il decreto sulle riaperture approvato in Cdm nel passaggio in cui si disciplina il "green Pass" per la circolazione tra Regioni italiane anche di diverso colore

- di Redazione SkySport24

Dl Covid, scuole superiori in presenza almeno al 70% in zone gialle e arancioni

"Dal 26 aprile e fino alla fine dell'anno scolastico si torna in classe anche nelle scuole superiori (secondarie di secondo grado).  La presenza è garantita in zona rossa dal 50% al 75%. In zona gialla e arancione dal 70% al 100%." E' quanto prevede il decreto sulle riaperture che quindi aumenta dal 60% al 70% il limite minimo per le superiori in presenza nelle zone gialle e arancioni. Per le università il dl prevede che "dal 26 aprile al 31 luglio nelle zone gialle e arancioni le attività si svolgono prioritariamente in presenza. Nelle zone rosse si raccomanda di favorire in particolare la presenza degli studenti del primo anno".
- di Redazione SkySport24

I nuovi casi regione per regione: 

Lombardia: 2.095

Campania: 1.881

Sicilia: 1.288

Lazio: 1.161

Puglia: 1.141

Veneto: 1.094

Piemonte: 1.026

Toscana: 936

Emilia-Romagna: 760

Calabria: 471

Marche: 388

Sardegna: 303

Liguria: 266

Friuli Venezia Giulia: 263

Basilicata: 173

Abruzzo: 163

P.A. Trento: 120

P.A. Bolzano: 114

Umbria: 108

Molise: 47

Valle d'Aosta: 46

- di Redazione SkySport24

Terapie intensive, -75 ricoveri

Sono 3.076 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, in calo di 75 unità rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 155 (ieri 182). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 22.784 persone, in calo di 471 rispetto a ieri.
- di Redazione SkySport24

Tasso di positività al 3,9%

Sono 350.034 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 294.045. Il tasso di positività è del 3,9%, in leggero calo rispetto al   4,1% di ieri. 
- di Redazione SkySport24

13.844 nuove infezioni e 364 morti

Sono 13.844 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 12.074. Sono invece 364 le vittime in un giorno (ieri 390). 
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche