Argentina-Uruguay 1-0: in gol Guido Rodriguez

COPA AMERICA

L'Albiceleste trova il primo successo in Copa America: Messi inventa, Guido Rodriguez segna il gol decisivo nella sfida contro l'Uruguay. Nell'altra gara il Cile batte la Bolivia con una rete di Ben Brereton

ARGENTINA-URUGUAY 1-0 (highlights)

13' Guido Rodriguez (A)

 

ARGENTINA (4-3-3): E. Martinez; Molina, Otamendi, Romero, Acuña; De Paul (93′ Pezzella), G. Rodriguez, Lo Celso (52′ Palacios); Messi, Lautaro Martinez (52′ Correa), N. Gonzalez (70′ Di Maria). Ct. Scaloni

 

URUGUAY (4-4-2): Muslera; G. Gonzalez (70′ Torres), Gimenez, Godin, Viña; Valverde, Bentancur (46′ Nandez), Torreira (65′ Vecino), De la Cruz (65′ Ocampo); Cavani, Suarez. Ct. Tabarez

 

Ammoniti: Lo Celso, E. Martinez (A), Torreira (U).

 

Dopo il pareggio all'esordio contro il Cile, l'Argentina trova il primo successo di questa Copa America battendo per 1-0 l'Uruguay. Il gol decisivo lo segna Guido Rodriguez ma a brillare, a Brasilia, è la stella di Leo Messi. Il fuoriclasse del Barcellona mette in mostra tutto il suo repertorio, con giocate da urlo e una prestazione ai limite della perfezione, in cui è mancata soltanto la rete. A realizzarla, però, ci ha pensato Guido Rodriguez al 13': il centrocampista del Betis viene servito da un passaggio delizioso dello stesso Messi e batte Muslera. Il portiere uruguaiano si supera più volte sulle conclusioni del 10 argentino, tenendo in partita la sua squadra. Ma, nonostante il ritorno della super coppia formata da Cavani e Suarez, la Nazionale di Tabarez non riesce praticamente mai a impensierire l'Albiceleste. Da sottolineare l'ottima prova di Nico Gonzalez, prossimo acquisto della Fiorentina e titolarissimo di quest'Argentina nell'attacco con Messi e Lautaro Martinez. Tra i migliori in campo Rodrigo De Paul, buona prestazione anche per Molina dell'Udinese e per Romero dell'Atalanta.  

CILE-BOLIVIA 1-0 (highlights)

approfondimento

Brasile show: 4-0 al Perù. Colombia-Venezuela 0-0

10' Brereton (C)

 

CILE (4-3-3): Bravo; Isla, Medel, Maripan, Mena; Vidal (69' Alarcon), Pulgar, C. Aranguiz; Vargas, Brereton (90' P. Aranguiz), Meneses (65' Pinares). Ct. Lasarte

 

BOLIVIA (4-4-2): Lampe; Di. Bejarano, Quinteros, Jusino, Fernandez; Saavedra (78' Flores), Vaca (90' Villaroel), Justiniano (90' Da. Bejarano), Arce; Chura (64' Ramallo), Alvarez. Ct. Farias

 

Ammoniti: Maripan (C), Vaca, Di. Bejarano (B)

 

Anche il Cile trova il primo successo e sale a quota 4 punti, al pari dell'Argentina. Bolivia battuta per 1-0, con gol decisivo di Benjamin Brereton, attaccante del Blackburn. Il classe 1999 era all'esordio dal primo minuto con la Nazionale cilena e ha subito segnato una rete importantissima, a completamente di una straordinaria prestazione. Al 10' il gol vittoria, segnato su una rapida ripartenza: passaggio di Edu Vargas, finta a tagliare fuori i difensori e destro vincente. È la rete che decide la partita e regala al Cile tre punti importantissimi per la sua Copa America. 

Le classifiche

GIRONE A

Argentina 4

Cile 4

Paraguay 3*

Uruguay 0*

Bolivia 0

 

GIRONE B

Brasile 6

Colombia 4

Venezuela 1

Ecuador 0*

Perù 0*

 

*1 partita in meno

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche