Coronavirus in Italia: il bollettino dei contagi, i dati e le news di oggi

CORONAVIRUS

Sono 3.190 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore in Italia secondo i dati del ministero della Salute, 20 i decessi. Il tasso di positività è del 3,8 %, in aumento rispetto al 3,2% di ieri. Sono 249 i pazienti ricoverati in terapia intensiva nel Paese, 19 in più in 24 ore

CORONAVIRUS, DATI E NEWS LIVE

1 nuovo post

OMS, in Europa superati i 60 milioni di contagi

I contagi da Covid-19 hanno superato i 60 milioni nella regione europea, secondo quanto riferisce l'ufficio dell'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) per il continente. "La fine della pandemia non è ancora all'orizzonte - afferma Dorit Nitzan, direttore regionale delle emergenze dell'Oms per l'Europa, in una nota - e purtroppo finora nella regione europea ci sono stati più di 1,2 milioni di morti per Covid-19. E' importante - ha aggiunto - che i Paesi continuino i loro sforzi congiunti per proteggere le persone più vulnerabili e quelle a rischio".
- di Redazione SkySport24

Toscana, 452 nuovi casi e 6 decessi

In Toscana sono 253.127 i casi di positività al Coronavirus, 452 in più rispetto a ieri (437 confermati con tampone molecolare e 15 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 238.354 (94,2% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 4.903 tamponi molecolari e 1.111 tamponi antigenici rapidi, di questi il 7,5% è risultato positivo. Sono invece 3.000 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 15,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 7.854, +3,8% rispetto a ieri. I ricoverati sono 179 (12 in più rispetto a ieri), di cui 20 in terapia intensiva (2 in piu'). Purtroppo, oggi si registrano 6 nuovi decessi
- di Redazione SkySport24

Basilicata, 7 nuovi contagi

In Basilicata, nella giornata di ieri, sono stati processati 227 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 7 sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 2 guarigioni. Lo fa sapere la task force regionale. Sempre ieri sono state effettuate 4.208 vaccinazioni. Sono 356.976 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (64,5%) e 258.949 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (46,8%) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 615.925 su 553.254 residenti, in base ai dati del portale di Poste italiane.
- di Redazione SkySport24

Alto Adige, 3 nuovi positivi

In Alto Adige di lunedì si registrano tradizionalmente pochi nuovi casi Covid, ma oggi con nessun tampone pcr positivo e solo tre test antigienici positivi il numero è particolarmente basso. Sono stati effettuati appena 190 pcr e 757 antigienici. Sale invece da 5 a 7 il numero dei ricoveri nei normali reparti ospedalieri, mentre resta fermo a 3 quello in terapia intensiva. A causa di un ricalcolo scende di 5 unità il numero dei guariti, che ora sono 73.935. 751 altoatesini sono attualmente in quarantena
- di Redazione SkySport24

Agenas,posti occupati in reparto al 4%,intensive a 3% 

Sale al 4% la percentuale di posti letto nei reparti ospedalieri italiani occupati da pazienti Covid. E' quanto mostra il monitoraggio dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali relativo al 1 agosto, che vede una crescita dell'1% rispetto al 31 luglio. La percentuale aveva toccato il livello minimo del 2% e si era mantenuta così fino al 25 luglio, dal 26 ha iniziato a risalire, rispecchiando l'aumento dei contagi delle settimane passate. A crescere sono anche  le terapie intensive: il 3% dei posti è occupato da pazienti Covid e l'aumento dell'1%, dopo settimane di stabilità al 2%, è scattato il 30 luglio.
- di Redazione SkySport24

Da oggi niente più quarantena per chi arriva in UK da UE e USA, purché vaccinati

Niente più quarantena precauzionale da oggi per chi viaggia in Inghilterra da Ue e Usa a patto che abbia già ricevuto il doppio vaccino anti Covid nel Paese d'origine. La misura è scattata alle 4 di  stamattina come previsto malgrado le critiche dell'opposizione laburista: che si dice ancora preoccupata dal livello di diffusione dei contagi alimentati dalla variante Delta nel Regno Unito al di là del calo graduale degli ultimi giorni. L'alleggerimento vale anche per coloro che viaggiano dall'Italia, ma per ora non dalla Francia: esclusa a causa del timore di rischi legati alla ricomparsa in quel Paese di un'ulteriore mutazione del coronavirus, la cosiddetta variante Beta, individuata per la prima volta in Sudafrica e considerata più resistente ai vaccini attuali. In termini di reciprocità i 2 vaccini ricevuti nel Regno Unito garantiscono già l'esenzione alla quarantena per chi viaggia dall'isola verso 19 Paesi Ue, ma non ancora verso l'Italia (salvo la limitata eccezione prevista da un progetto pilota riservato per ora ai soli dipendenti pubblici italiani distaccati oltre Manica)
- di Redazione SkySport24

Cina, aumentano casi: rinviata apertura scuole in alcune province

La Cina ha registrato domenica altri 98 casi di Covid1-19, aggiornando i massimi giornalieri del 2021, con la variante Delta che ha raggiunto ormai una ventina di città e spingendo le autorità locali, tra cui quelle di Pechino, ad adottare un pacchetto di misure come il rinvio dell'apertura delle scuole. Data la grave situazione epidemica, la provincia di Hunan ha annunciato la sospensione di tutte le attività didattiche e dei programmi di formazione, chiedendo a studenti e insegnanti di evitare di viaggiare se non necessario. Secondo gli aggiornamenti della Commissione sanitaria nazionale, i contagi interni sono stati 55
- di Redazione SkySport24

Nuovi positivi, i casi di ieri regione per regione:

  • Lazio: 716
  • Toscana: 702
  • Emilia-Romagna: 606
  • Sicilia: 581
  • Lombardia: 522
  • Veneto: 483
  • Campania: 377
  • Sardegna: 314
  • Liguria: 172
  • Puglia: 158
  • Piemonte: 146
  • Marche: 126
  • Calabria: 126
  • Umbria: 77
  • Abruzzo: 58
  • Friuli Venezia Giulia: 50
  • P.A. Trento: 35
  • Basilicata: 24
  • Molise: 23
  • P.A. Bolzano: 21
  • Valle d'Aosta: 4

 

Tasso di positività al 3,2%

Dopo i dati raccolti ieri, in Italia il tasso di positività è al 3,2%. In aumento rispetto alla giornata precedente quando era al 2,4%

 

Ieri in Italia 5321 nuovi casi e 5 decessi

Nella giornata di ieri in Italia si sono registrati 5321 nuovi casi di coronavirus, che portano il totale dei positivi da inizio emergenza a 4.355.348. I decessi sono stati 5, con il totale delle vittime nel Paese che sale a 128.068

 

USA, Fauci: "Nessun nuovo lockdown, ma la situazione peggiorerà"

Gli Stati Uniti non sperimenteranno ulteriori lockdown nonostante la variante Delta. Lo afferma Anthony Fauci, il super esperto americano di malattie infettive in un'intervista alla Abc, mettendo comunque in guardia sul fatto che la situazione potrebbe peggiorare. "Se si guarda all'accelerazione del numero dei casi, si nota come la media degli ultimi sette giorni è aumentata in modo sostanziale - mette in evidenza Fauci -. Sappiamo quello che dobbiamo fare, lo abbiamo ripetuto più volte ed è la verità: ci sono in questo paese 100 milioni di persone che hanno i requisiti per vaccinarsi ma non si vaccinano. Quello a cui stiamo assistendo è una focolaio fra i non vaccinati"

 

Iss: "Balzo contagi maschi under 40, effetto Europei calcio"

Aumento dei contagi a luglio in Italia, soprattutto tra i maschi under 40, per effetto degli Europei di calcio: "A partire da fine giugno l'incidenza nei maschi di età compresa fra i 10 ed i 39 anni, risulta essere sempre maggiore rispetto a quella osservata nelle femmine. Verosimilmente tale andamento può essere dovuto a cambiamenti comportamentali transitori, ad esempio feste e assembramenti per gli Europei di calcio EURO 2020". È l'analisi contenuta nell'ultimo report di aggiornamento 'Epidemia COVID-19' dell'Istituto superiore di Sanità.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche