Mourinho, l'ex arbitro Clattenburg rivela: "Una volta gli lanciai uno scarpino"

whistle blower

L'ex arbitro inglese rivela un retroscena sul portoghese ai tempi del Manchester United. "Entrò in camerino e si lamentò per un fallo di mano, io gli lanciai uno scarpino. Quella notte sono andato a letto e ho pensato che ne avevo avuto abbastanza"

"Quella volta ho pensato che ne avevo avuto abbastanza". Mourinho è ricordato con nostalgia dalla maggior parte dei giocatori che ha allenato, con gli arbitri invece forse si è creato meno feeling. Almeno a sentire le parole di Mark Clattenburg, ex arbitro inglese che ha raccontato un retroscena curioso in estratto della sua autobiografia "Whistle Blower". L'episodio si riferisce al 21 gennaio 2017, giorno di Stoke-Manchester United 1-1 (con gol e record per Rooney, miglior cannoniere di sempre dei Red Devils). A partita finita, il portoghese andò a bussare al camerino del direttore di gara. «Devi essere felice questa volta - esordì Clattenburg -. Non puoi biasimarmi per quel pareggio, vero?». Mou, al contrario, lamentò un fallo di mano in area del difensore dello Stoke, Shawcross. «Di cosa parli? Ho visto bene, lo so» proseguì l'arbitro.,ma lo Special One continuò nella protesta: «No. Ho visto il video. Ti sbagliavi». Dopo varie insistenze, l'ex arbitro finì per scagliare uno scarpino contro il muro accanto a Mou, che rimase di ghiaccio, intimandogli di uscire. 

"Ne avevo avuto abbastanza"

"Sono tornato a casa mentre ripercorrevo l'episodio di Shawcross - prosegue il racconto di Clattenburg -. L'ho riguardato negli highlights e avevo ragione, la palla lo aveva colpito sul petto. Allora perché Mourinho stava usando quei trucchetti mentali con me? Quella notte sono andato a letto e sapevo che ne avevo avuto abbastanza. Sai una cosa - ho pensato -, non posso più essere disturbato da idioti del genere".

L'autobiografia di Clattenburg

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche