James Rodriguez soccorre Coulibaly colpito da infarto e gli salva la vita

qatar
james rodriguez

Il difensore maliano si è accasciato a terra a causa di un infarto, provvidenziale l'intervento del colombiano che gli ha permesso di riprendere a respirare prima dell'arrivo dei medici. È accaduto durante la partita Al Rayyan-Al Wakrah del campionato qatariota

A settembre James Rodriguez si è trasferito all'Al Rayyan, squadra che partecipa alla Qatar Stars League, massima serie del campionato qatariota. Un colpo importante per questo club, attualmente all'ottavo posto in classifica con l'obiettivo di risalire in posizioni più importanti. Ma, oltre che per le giocate in campo, il colombiano ha fatto parlare di sé per un gesto eroico, che ha contribuito a salvare la vita a un avversario. Si tratta di Ousmane Coulibaly, difensore maliano che milita nell'Al Wakrah. Quest'ultimo, intorno al 40' del primo tempo, si è accasciato a terra, spaventando gli altri calciatori presenti in campo e tutti gli spettatori che erano allo stadio.

L'intervento di James Rodriguez

leggi anche

Eriksen: "Morto per 5 minuti. Ora i Mondiali"

Il più vicino ad Ousmane Coulibaly era proprio James Rodriguez, che ha avuto la prontezza di inginocchiarsi e aggiustare la testa del 32enne maliano per consentirgli di riprendere a respirare prima dell'arrivo dei medici. Un intervento provvidenziale quello del fantasista colombiano, che ha contribuito a salvare la vita al giocatore avversario che era stato colpito da un infarto. Un'altra tragedia sventata, proprio come accaduto l'estate scorsa agli Europei con Christian Eriksen. Se in quell'occasione era stato Kjaer l'eroe di giornata, questa volta è James Rodriguez a meritare un premio per il suo coraggio. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche