user
13 marzo 2018

La top 50 dei giocatori più rivalutati dal mercato, un giocatore della Serie A tra i migliori 10

print-icon
com

Il CIES ha pubblicato l'elenco dei 50 giocatori che hanno maggiormente incrementato il proprio valore nel corso di questa stagione. Domina la Premier League, ma tra i primi 10 c'è anche un giocatore della nostra Serie A. Al 49° infine compare anche un italiano...

Il CIES, l'osservatorio che analizza i dati delle squadre di tutto il mondo, ha stilato la classifica dei 50 giocatori che hanno maggiormente incrementato il proprio valore da settembre fino a oggi. Come prevedibile, a dominare è il campionato della Premier League che raccoglie nella top 50 ben 23 elementi. Tre di questi primeggiano addirittura sul podio. Due giocano nel Manchester City e si stanno affermando tra i migliori interpreti nel loro ruolo. Uno è il portiere Ederson, arrivato in estate dal Benfica per 35 milioni di sterline. L'estremo difensore si è adattato benissimo al gioco di Guardiola e ha quasi sempre risposto presente ogni qualvolta è stato chiamato a un intervento difficile. Il suo valore è passato da 24.3 milioni a 98.7, subendo quindi una crescita di 74.4 milioni. L'altro Citizen è Leroy Sané, fantasista acquistato un paio d'anni fa dallo Schalke 04. Nonostante i soli 22 anni, il tedesco è già uno dei ragazzi più decisivi del campionato inglese, tanto che è migliorato, in termini economici, di 63 milioni in pochi mesi.

Il 1° posto però non spetta a loro, ma a un calciatore per due anni e mezzo protagonista in Italia prima di trasferirsi al Liverpool. È Mohamed Salah, vero e proprio trascinatore dei Reds con i suoi 32 gol stagionali. Il suo 'potere d'acquisto' è arrivato oggi addirittura ai 162.8 milioni, un incremento di 74.7 rispetto a quando ha lasciato la maglia della Roma. Proprio nella capitale italiana, ma con la divisa biancoceleste, gioca invece attualmente l'unico giocatore della Serie A a far parte della top 10: Milinkovic-Savic. Il valore del serbo è aumentato di 40.7 milioni in questa stagione, toccando i 70.5 attuali, e in questa speciale classifica occupa il nono posto. Al momento può essere considerato senza dubbio uno dei migliori centrocampisti al mondo e difficilmente 70 milioni e mezzo saranno sufficienti per convincere Lotito a lasciarlo partire in estate. A chiudere la lista dei migliori 10 è Thauvin del Marsiglia, secondo calciatore della Ligue 1 insieme a Mbappé. Nei 10 giocatori che hanno accresciuto maggiormente il proprio prezzo c'è poi Paulinho del Barcellona, 7° con un incremento di 42.4 milioni, mentre non compare nessun elemento del campionato tedesco.

La Serie A nella top 50

Per trovare un calciatore di Bundesliga in questa classifica bisogna arrivare alla 12^ posizione, dove risiede Dayot Upamecano, difensore di 19 anni del Lipsia, uno dei migliori prospetti nel suo ruolo. Tra lui e Thauvin si colloca invece un altro rappresentante del nostro campionato, Alisson Becker. Il portiere della Roma sta compiendo miracoli su miracoli in questa stagione e il suo valore dai 7.7 milioni iniziali è passato ai 45.2 attuali, registrando un aumento di 37.5 milioni. Oltre ai due già citati, sono 6 i calciatori della Serie A presenti nella top 50. Sorprendentemente, visti i risultati negativi degli ultimi tre mesi, metà di questi sono dell'Inter. Al 25° posto c'è il capitano Mauro Icardi, a secco di gol da inizio gennaio (complice anche un infortunio) dopo averne realizzati 18 nella prima parte di stagione. Ora il suo valore supera di pochissimo i 100 milioni, precisamente 100.9, ben 28.1 in più rispetto a settembre. 37° e 40° ci sono rispettivamente Milan Skriniar e Matias Vecino, cresciuti economicamente entrambi di circa 21 milioni.

Il terzo "italiano" ad aver avuto il maggior incremento da settembre è però il napoletano Kalidou Koulibaly (17° in classifica). Dopo varie stagioni ad alto livello, il difensore senegalese si è confermato forse il miglior centrale del campionato e ora vale 76.2 milioni, quasi il doppio rispetto alla valutazione di inizio campionato, 43.6 (+32.6). Oltre a Koulibaly c'è un altro azzurro presente in lista ed è colui che chiude la top 50: Dries Mertens. Il belga non sta ripetendo i numeri pazzeschi registrati lo scorso anno, ma ha mantenuto comunque livelli altissimi che permettono alla squadra di Sarri di lottare per lo scudetto. A settembre valeva 68.9, oggi tocca quota 87, per un incremento di 18.1 milioni. L'ultimo calciatore militante in Serie A e tra i migliori 50 per aumento di valore è lo juventino Rodrigo Bentancur, 44°. Nonostante i soli 723 minuti disputati in stagione, l'argentino, al debutto nel campionato italiano, è passato da una valutazione di 16.4 a 36 milioni, ovvero più del doppio.

Un italiano in lista: Simone Zaza

L'unico calciatore italiano presente nella top 50 di coloro che hanno visto crescere il proprio valore è Simone Zaza, 49° in classifica. Dopo un periodo complicato, l'attaccante azzurro è riuscito a sbloccarsi sotto porta la scorsa settimana, trovando la rete del raddoppio contro il Betis. Il suo valore da settembre a oggi è aumentato di 18.2 milioni, passando dai 12.8 ai 31 attuali, merito soprattutto di una prima parte di stagione di altissimo livello. Fino a questo punto del campionato, Zaza ha infatti messo a segno 11 gol in Liga, trascinando i suoi verso il ritorno in Champions. Se continuerà a segnare a raffica anche in Europa, il suo prezzo non farà che salire vertiginosamente.

    

Premier League, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi