user
17 ottobre 2018

Iran, donne allo stadio dopo 40 anni: è successo nell'amichevole contro la Bolivia

print-icon

Per la prima volta dal 1979 alcune donne iraniane (circa 300) hanno potuto assistere a una partita di calcio allo stadio di Teheran. E' accaduto in occasione dell'amichevole vinta dall'Iran con la Bolivia per 2-1. Felice il Ct portoghese Carlos Queiroz: "Speriamo sia l'inizio di una nuova era"

Un gruppo di donne iraniane ha avuto il permesso di vedere una gara della nazionale di calcio all'interno di uno stadio per la prima volta in più di quattro decenni, martedì in occasione della partita amichevole con la Bolivia. Secondo l'agenzia di stampa ISNA, circa 300 donne selezionate tra cui parenti della squadra maschile, la squadra femminile e dipendenti della federazione iraniana, sono state autorizzate ad entrare nello Stadio Azadi a Teheran per assistere alla vittoria per 2-1 dei padroni di casa sulla Bolivia. "Il tifo delle donne è stato molto interessante", ha detto il tecnico portoghese dell'Iran Carlos Queiroz, che ha aggiunto gradirei fosse "l'inizio di una nuova era". Anche i media iraniani hanno salutato positivamente la decisione anche se hanno detto che ad altre tifose è stato impedito di entrare nello stadio. Era già capitato in precedenza che donne iraniane avessero provato ad accedere in uno stadio: in quell'occasione cinque donne si erano travestite da uomini per poter entrare allo stadio e vedere il derby di Teheran tra Persepolis ed Esteghlal.

Il precedente: contro la Spagna sul maxi-schermo

Durante la fase a gironi della Coppa del Mondo in Russia, in occasione di Iran-Spagna, le autorità iraniane avevano permesso alle donne (per la prima volta dalla rivoluzione islamica del 1979) di assistere a una partita di calcio in un luogo pubblico attraverso un maxi schermo disposto nello stadio Azadi. Tuttavia, in Iran permane il divieto d'ingresso alle donne negli impianti dedicati al calcio, anche se la gara con la Bolivia potrebbe segnare un punto di svolta in tal senso.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi