Inter-Manchester United 0-1: gol e highlights della ICC

live ICC

Prima sconfitta in amichevole per la squadra di Antonio Conte, che regge bene in difesa per oltre 70 minuti contro i Red Devils, prima di incassare il gol di Greenwood che decide il match. Esordio di Barella negli ultimi 20 minuti, Perisic in campo nella ripresa

PSG-INTER LIVE

INTER-MANCHESTER UNITED 0-1

76' Greenwood

Il tabellino

Manchester United (4-2-3-1): De Gea (62' Romero), Wan-Bissaka (62' Young), Tuanzebe (62' Bailly), Lindelof (56' Jones), Shaw (62' Dalot); Matic (62' Fred), Pogba (62' Pereira); James (62' Chong), Lingard (62' Mata), Martial (62' Greenwood), Rashford (62' Darmian). All. Solskjaer

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij (73' Ranocchia), Skriniar; Dalbert (73' Pirola), Sensi (73' Joao Mario), Brozovic (83' Borja Valero), Gagliardini (73' Barella), Candreva (83' Agoume); Longo (46' Perisic), Esposito (83' Colido). All. Conte

Nella seconda uscita stagionale in amichevole dei nerazzurri, l'esordio nella International Champions Cup, arriva la prima sconfitta per l’Inter – battuta per 1-0 dal Manchester United, grazie al gol di Greenwood a meno di un quarto d’ora dal termine della sfida. Una partita controllata per lunghi tratti dai Red Devils, che per oltre 70 minuti si sono scontrati contro la solidità difensiva dei nerazzurri, che sembrano già aver mandato a memoria gli schemi e le richieste di Antonio Conte. L’allenatore dei nerazzurri, che ieri in conferenza stampa aveva lamentato la scarsa attività della dirigenza sul mercato, lancia in attacco il tandem Longo-Esposito, tenendo Ivan Perisic in panchina per tutta la prima metà di gara. L’esterno croato, inserito nel secondo tempo, è una spina nel fianco della difesa dello United in alcuni frangenti del match, ma non riesce mai a risultare realmente pericoloso. Le occasioni migliori per l'Inter infatti capitano sulla testa di D'Ambrosio, mentre lo United si fa sempre più arrembante. La squadra inglese nella seconda parte di gara alza il ritmo, schiaccia i nerazzurri nella propria metà campo (sempre più in affanno, soprattutto a causa dell'umidità), prima di stravolgere la squadra al 62’ con una girandola di cambi che risulterà decisiva. Dalla panchina infatti esce anche Greenwood – una delle tante giovani promesse dello United, che sblocca la sfida al 76’, pochi istanti dopo l’esordio in nerazzurro di Barella. L’ex centrocampista del Cagliari resta in campo per circa 20 minuti, ma l’Inter non riesce mai a rendersi pericolosa nel finale. Di seguito il racconto della gara.

Le parole di De Vrij dopo il ko: "Possiamo imparare molto da questa sconfitta"

"Il Manchester United ha grande qualità e grandi giocatori, noi abbiamo fatto del nostro meglio. Possiamo imparare molto da questa gara, c'è ancora tanto da lavorare". Lo ha detto il difensore dell'Inter Stefan De Vrij, al termine della partita della ICC persa per 1-0 contro lo United a Singapore. "Giocheremo in maniera diversa rispetto all'anno scorso, con un altro sistema di gioco, stiamo cercando ogni giorno di migliorare - ha aggiunto il difensore olandese - Queste gare ci servono per abituarci al nuovo sistema di gioco. Lavoriamo ogni giorno per fare meglio in vista della stagione".

I più letti di calcio