Qualificazioni Europei U21, Italia-Irlanda 2-0: Sottil e Cutrone lanciano gli azzurrini

Nazionale

Con un gol per tempo, la Nazionale 'mista' schierata da Bollini trova una vittoria fondamentale in chiave qualificazione. Lunedì c'era stato lo stop all'U21 di Nicolato: in campo è dovuta scendere l'U20, con qualche innesto decisivo

ITALIA-IRLANDA 2-0

43' Sottil, 62' Cutrone
 

ITALIA (3-5-2): Cerofolini; Vogliacco, Buongiorno, Pirola; Birindelli, Ricci (88' Nicolussi), Tonali, Muratore (46' Portanova), Frabotta; Cutrone, Sottil (83' Raspadori). Ct: Bollini.
 

IRLANDA (4-3-2-1): Bazunu; O'Connor, Masterson, Collins, Leahy; Smallbone, Coventry, Taylor (75' Mandroiu); Elbouzedi, Ronan (75' Grant); Obafemi (74' Afolabi). Ct: Kenny.

leggi anche

Troppi positivi, con l'Irlanda solo 4 U21 e l'U20

L'allarme alla vigilia, la prova di forza nel match day. A Pisa, l'Italia Under 21 batte 2-0 l'Irlanda e l'aggancia in testa (ma con una partita in meno) al gruppo 1 di qualificazione ai prossimi Europei di categoria. Una Nazionale inedita, con Alberto Bollini in panchina al posto di Nicolato e in campo la sua Under 20. Più Ricci, Tonali, Cutrone e Sottil, autorizzati a giocare regolarmente poiché già guariti dal Covid-19. E proprio i calciatori di maggior esperienza si sono rivelati decisivi: nel primo tempo, dopo un avvio bloccato, la partita si è accesa al 43' sull'asse Tonali-Sottil. Assist del centrocampista del Milan, gran gol dell'esterno del Cagliari scattato sul filo del fuorigioco. Nella ripresa gli azzurrini controllano, gestiscono il ritmo e raddoppiano al 62' dopo una bella combinazione tra Sottil e Cutrone. L'Irlanda si arrende, la baby Italia supera l'esame più difficile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche