Montella: "Balotelli vuole tornare in Nazionale, ha questo chiodo fisso"

dalla turchia
©Getty
balotelli

L'allenatore dell'Adana Demirspor parla di Balotelli: "Ha il chiodo fisso della Nazionale, vuole tornarci e non è mai stato così concentrato. È difficile, ma ha tre mesi per convincere Mancini che conosce tutto di lui. Per Mario, quella di venire in Turchia è stata una scelta positiva, qui c'è una mentalità simile a quella italiana"

È ripartito dalla Turchia, Vincenzo Montella, attuale allenatore dell'Adana Demirspor. Ottavo posto in campionato e tanta voglia di crescere per una società che da poco si è affacciata in Super Lig. Con l'ex Fiorentina e Milan c'è un altro italiano, quel Mario Balotelli che sta provando a rilanciarsi proprio in Turchia dopo la stagione vissuta in Serie B con la maglia del Monza. L'obiettivo è quello di ritornare ai massimi livelli, anche per riconquistare la maglia della Nazionale: "Mario ha questo chiodo fisso – ha dichiarato lo stesso Montella – Vuole tornare a vestire la maglia dell'Italia, ma non so se vuol tornare anche in Serie A. È motivato, ci crede, sa che deve lavorare duro ma ha altri tre mesi per convincere Mancini che di lui conosce pregi e difetti. Il Ct sta facendo un lavoro eccezionale, mi auguro e spero che riusciremo a qualificarci per il Mondiale".

"Mario ha fatto una scelta positiva venendo in Turchia"

approfondimento

Bomber italiani in Premier: Jorginho nella top 10

Dall'inizio della stagione, Balotelli ha segnato 5 gol in 15 partite nel campionato turco. "Ha straordinarie qualità tecniche, è un piacere allenarlo – prosegue Montella – È un bravo ragazzo, a volte si spegne un po' ma l'ho trovato motivato e credo che in carriera non sia mai stato concentrato come ora. Sta crescendo tanto e rimane un calciatore di altissimo livello, venire in Turchia è stata per lui una scelta positiva. La mentalità qui è molto simile a quella italiana", ha concluso l'allenatore.