Milan-Ludogorets: quote dei sedicesimi di Europa League

Consigli e pronostici sulle scommesse sportive
Milan-Ludogorets

Forti del largo successo ottenuto all’andata, i rossoneri di Gattuso hanno già un piede negli ottavi di Europa League. Scopriamo tutti i numeri, i pronostici e le quote per scommettere su Milan-Ludogorets, in campo stasera alle 21:05

CLICCA QUI PER SEGUIRE MILAN-LUDOGORETS

All’esordio in Europa League, i sette volte campioni d’Europa del Milan hanno già ipotecato la qualificazione agli ottavi superando 3-0 il Ludogorets nella trasferta di andata. I rossoneri sono andati in vantaggio grazie al gol di Cutrone nel primo tempo, per poi mettere in cassa il risulto con le reti di Rodriguez e Borini nella ripresa. Erano 11 anni che il Milan non otteneva una vittoria esterna in ua gara a eliminazione diretta. Anche una sconfitta con due reti di scarto non comprometterebbe la qualificazione dei rossoneri, che vorranno comunque fare bella figura davanti al pubblico di San Siro.

Milan-Ludogorets: precedenti e stato di forma

I rossoneri hanno una buona tradizione contro i team bulgari, superati in tutti i cinque precedenti a eliminazione diretta. Complessivamente il Milan ha disputato 11 gare contro squadre bulgare (8 successi, 2 pareggi e una sconfitta) e ha vinto tutte le 5 partite casalinghe. Fatta eccezione per il match di andata, l’unico incrocio del Ludogorets contro formazioni di Serie A è quello con la Lazio nei sedicesimi di Europa League 2013/14, quando i bulgari passarono vincendo 1-0 a Roma (3-3 in casa).

Dopo 25 giornate di Serie A, il Milan è sesto in classifica con 41 punti, a pari merito con la Sampdoria. Il Ludogorets, campione di Bulgaria da 6 stagoni consecutive, è al comando del campionato con 51 punti, a +1 sul Cska Sofia dopo 21 turni.

Milan-Ludogorets: quote sull’esito

Il Ludogorets non perde in trasferta in Europa dal 26 luglio scorso: dallo 0-2 sul campo dell’Hapoel nei preliminari Champions, seguito da 1 successo e 3 pareggi esterni. Le quote puntano però su un nuovo successo dei rossoneri, imbattuti in casa da 11 impegni europei (8 vittorie e 3 pareggi) e in serie utile da 10 gare ufficiali (7 vittorie e 3 pari). Nelle scommesse sull’esito finale è avanti l’1 a 1.57, seguito dall’X a 4.00 e dal 2 a 5.50. Dopo i primi 45’ minuti prevale l’1 1° Tempo a 2.10 (X 1° Tempo a 2.38), e anche nel parziale/finale la quota più bassa sorride ai rossoneri (1/1 a 2.40). Il punteggio più atteso in quota è lo 0-1 milanista a 7.00, seguito da 1-1 e 2.0 a 7.50 e dal 2-1 a 8.00.

Milan-Ludogorets: quote delle scommesse sui gol

Il Milan non subisce gol da 284’ negli impegni ufficiali. L’ultima rete incassata dai rossoneri risale infatti all’1-1 di campionato contro l’Udinese del 4 febbraio (autogol di Donnarumma), seguito da 3 match a porta chiusa. Il risultato dell’andata potrebbe tuttavia concedere alla retroguardia milanista qualche distrazione, in quota è di conseguenza avanti il Goal a 1.83 (No Goal a 1.90), ma la prima marcatura più attesa è quella dei padroni di casa (Prima Squadra a Segnare: Milan a 1.44 e Ludogorets a 3.00). Nelle scommesse sul numero di reti l’Over 2.5 è a 1.80 e l’Under 2.5 a 1.90, quote coerenti con quelle relative alla Somma Goal Finale dove prevalgono il 2 (3.60) e il 3 (3.80). Sul fronte delle scommesse combinate segnaliamo l’1X (Over 1.5) a 1.44 e l’1X (Goal) a 2.10.

Milan-Ludogorets: quote dei marcatori

Nelle scommesse sui giocatori si punta su Patrick Cutrone a 2.20, a segno all’andata e autore di 4 gol in questa edizione del torneo. Lo segue Andre Silva a 2.40, primo triplettista rossonero in Europa League con 6 reti complessive nelle partite fin qui disputate. Tra gli ospiti la fiducia va invece a Swierczok (3.75) e Marcelinho (4.33).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche