Milan-Inter: tutte le quote

Consigli e pronostici sulle scommesse sportive
Milan-Inter

Il derby della Madonnina è la partita che chiude domenica sera il 27° turno di Serie A. Dall’analisi dei precedenti e delle statistiche dei due club scopriamo tutte le migliori quote per scommettere sul match.

Dopo aver guadagnato la finale di Coppa Italia, in Milan di Gattuso punta ad allungare con il derby la sua striscia di 8 risultati utili in campionato (6 vittorie e 2 pareggi). I rossoneri, settimi con 44 punti, arrivano da tre successi di fila senza subire gol, ed è dal marzo 2013 che non raggiungono quota 4. L’Inter, quarta con 51 punti, ha perso sono una volta nelle ultime 8 giornate (raccogliendo però 5 pareggi), ma non vince da 5 trasferte in campionato (3 pari e 2 sconfitte).

Milan-Inter: tutti i precedenti

L’Inter è avanti nel bilancio dei 167 precedenti in Serie A, grazie a 62 vittorie a 51 (54 i pareggi). Il Milan, tuttavia, è uscito sconfitto soltanto in uno degli ultimi 5 derby in tutte le competizioni, trovando sempre il gol nel parziale (2 vittorie e 2 pareggi). I nerazzurri hanno vinto all’andata con il punteggio di 3-2, e non vincono entrambi i derby di campionato dalla stagione 2011/12. La formazione allenata da Spalletti è in vantaggio anche negli incroci disputati in casa Milan, ma gli scontri più recenti pendono dalla parte dei rossoneri, imbattuti negli ultimi 4 derby casalinghi in Serie A grazie a 2 successi e due pareggi. Il risultato esatto più frequente nei derby di campionato è l’1-1, favorito anche in quota a 5.50 e finale di 26 incontri.

Milan-Inter: quote sull’esito

I rossoneri stanno vivendo un ottimo momento di forma: non perdono da 13 impegni ufficiali e hanno vinto tutte le ultime 3 gare di campionato. L’avvicendamento in panchina è stato provvidenziale per il Milan, che in campionato è passato da una media punti di 1.43 dell’era Montella ai 2 punti tondi delle 12 gare della gestione Gattuso (nelle ultime 12 gare l’Inter è scesa invece a 1.25 punti di media a match). Pur prospettando un derby equilibrato, le lavagne dei bookmaker offrono un vantaggio agli uomini di Gattuso, fissando l’1 a 2.43, l’X a 3.15 e il 2 a 3.00. Al termine dei primi 45’ di gioco si attende un confronto ancora in bilico (X 1° Tempo a 2.05), mentre nel parziale/finale torna di poco avanti il Milan (1/1 a 4.10, X/X a 4.80). Chi immagina un successo netto di Bonucci e compagni può puntare sull’1 (-1.0) a 4.70, in cassa se i rossoneri vincono con almeno due reti di scarto. Il 2 (+1.0) a 1.52 paga invece se l’Inter non perde. Sul fronte del risultato atteso la quota più bassa spetta all’1-1 (5.50), seguito da 1-0 (7.00), 0-0 e 0-1 (8.00), 2-1 (9.00), 2-0 e 1-2 (10.00), vola invece a 40.00 la quota dell’opzione “Altro”.

Milan-Inter: quote delle scommesse sui gol

Statisticamente il derby è un confronto spettacolare e ricco di reti: la media gol a partita dei precedenti è di 2.69 reti a match. Media alzata anche dagli ultimi tre derby di campionato, in cui ognuna delle due squadre ha segnato almeno due gol (due pareggi per 2-2 e la vittoria per 3-2 dell’Inter nel match d’andata). I bookmaker si attendono di conseguenza almeno una rete per parte (Goal a 1.85 e No Goal a 1.93), mentre nelle scommesse sul numero di reti è di poco avanti l’Under 2.5 a 1.71, contro il 2.11 dell’Over 2.5. L’Inter ha infatti raccolto 8 risultati da Under 2.5 nelle ultime 9 gare, mentre per il Milan sono state registrate meno di tre reti complessive negli ultimi 4 impegni di campionato. I rossoneri sono avanti per la prima marcatura a 1.87, che sale a 2.65 abbinata all’1 (1X2 + prima squadra a segnare), in gol iniziale dei nerazzurri vale invece 2.10 volte la giocata. Tra le scommesse abbinate segnaliamo infine l’1X (Goal) a 2.40 e l’1X (Over1.5) a 1.85.

Milan-Inter: quote dei marcatori

Nonostante il vantaggio dei rossoneri in quota, il gol più atteso dai bookmaker è quello di Mauro Icardi, fissato a 2.30 in qualsiasi momento e a a 4.50 come primo. L’attaccante argentino, a un solo gol da quota 100 in Serie A, è andato a segno 4 volte negli ultimi 2 derby di campionato, dopo aver mancato l’appuntamento con il gol nei precedenti 7. Tra i rossoneri il favorito è invece Patrick Cutrone (2.65 e 5.50), in rete 4 volte negli ultimi 4 turni di campionato. Tra i rossoneri occhio anche a Bonaventura (3.50 e 7.50), in gol 4 volte contro l’Inter, e Calhanoglu (3.75 e 8.50). Nell’Inter segnaliamo invece le possibili marcature di Perisic (3.75 e 8.50) e Candreva (4.50 e 10.00), che ha partecipato ad un gol in ognuno dei tre derby disputati in nerazzurro (2 reti e un assist).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.