Mondiali, semifinale: le quote di Francia-Belgio

Consigli e pronostici sulle scommesse sportive
Francia-Belgio

Il Mondiale di Russia si avvia al gran finale: 4 squadre europee sono rimaste a contendersi la Coppa del Mondo. Si riparte stasera alle 20 da San Pietroburgo, con la prima semifinale tra Bleus e Diavoli Rossi.

FRANCIA-BELGIO LIVE

Francia e Belgio si affrontano stasera a San Pietroburgo per conquistare un posto nella finalissima di domenica. Per i transalpini si tratta della sesta semifinale Mondiale, con un bilancio di 3 eliminazioni e 2 qualificazioni. Dopo aver perso le prime tre prove (1995, 1982 e 1986), i francesi sono infatti arrivati a disputare la finale sia nel 1998 che nel 2006. Il Belgio è invece arrivato in semifinale soltanto un’altra volta, nel 1986, perdendo contro l’Argentina.

Il punto sulla Francia

L’eliminazione del Brasile ha trasformato gli uomini di Deschamps nei favoriti per la vittoria della Coppa, fissata a 3.00 nelle scommesse antepost. La Francia, vincitrice del torneo nell’edizione casalinga del 1998, si è qualificata battendo due sudamericane: l’Argentina agli ottavi (4-3) e l’Uruguay ai quarti (2-0), dopo essersi classificata prima nel girone.

Il punto sul Belgio

Se la Francia è favorita, i Diavoli Rossi seguono a breve distanza. Il loro successo in finale è infatti offerto a 3.75, tanto che per qualcuno il match di stasera rappresenta una sorta di finale anticipata. Dopo aver superato il girone con 3 successi, il Belgio ha sofferto agli ottavi contro il Giappone, vincendo in rimonta nei minuti finali (da 0-2 a 3-2), per poi eliminare ai quarti il Brasile, grande favorito del torneo.

Francia-Belgio: i precedenti

Sono 73 i precedenti tra le due nazionali in tutte le competizioni, con i Diavoli Rossi che la spuntano con 30 successi a 24 (19 pareggi a completare). La Francia ha avuto la meglio in entrambi gli incroci in Coppa del Mondo, vincendo 3-1 nel primo turno dell’edizione 1938 e 4-2 nella finalina per il terzo posto del 1986. Il Belgio ha tuttavia superato i francesi 4-3 (un punteggio oggi a quota 250.00) nell’ultima amichevole disputata a Parigi nel 2015.

Francia-Belgio: quote sull’esito

Escludendo i rigori, la nazionale francese ha perso soltanto una delle ultime 13 partite a eliminazione diretta al Mondiale e vanta uno score di 10 successi e 2 pareggi nel parziale. Il Belgio risponde con una striscia positiva di 24 gare in tutte le competizioni: 19 successi e 5 pari. Le quote prospettano di conseguenza un match sostanzialmente equilibrato, con l’1 di poco avanti a 2.35 contro il 3.05 di X e 2. Il passaggio del turno di Griezmann e compagni vale 1.67 volte la giocata, quello del Belgio 1.97 e l’opzione più probabile secondo i bookmaker è la vittoria della Francia nei tempi regolamentari, a 2.30. Sul fronte del risultato esatto la quota più bassa è assegnata a 1-1 (5.50) e 1-0 (7.50), ma segnaliamo anche il 2-1 (9.00).

Francia-Belgio: quote delle scommesse sui gol

La sfida tra Bleus e Diavoli Rossi promette spettacolo sul piano dei gol. Il Belgio ha già realizzato 14 reti nel torneo, più di ogni altra squadra in questo Mondiale, subendone 5. La Francia è invece andata a segno 9 volte, incassando 4 reti e mantenendo la sua porta inviolata in 3 match su 5. Tra due squadre accomunate da un ottimo potenziale offensivo puntiamo su almeno una rete per parte, occhio quindi al Goal a 1.77, da accoppiare eventualmente alle doppie chance interna o esterna nelle scommesse 1X (Goal) a 2.30 e X2 (Goal) a 2.55. Da non sottovalutare anche l’Over 2.5, che sale a 2.00 a 2.50 grazie alla Quota Extra Sky Bet.

Mbappé vs Lukaku, quote dei marcatori

Da non perdere le scommesse sui marcatori, che vedono da una parte il trio composto da Mbappé, Griezmann e Giroud, e dall’altra le possibili reti di Hazard, Mertens e Lukaku. Il super favorito è Griezmann (2.30 e 5.00) che ha già trovato la porta avversaria 7 volte nelle ultime 6 gare a eliminazione diretta tra Mondiali ed Europei. Lo segue tra i francesi Mbappè (3.15 e 7.00), che con le 3 reti realizzate in Russia è diventato il giocatore Under 20 più prolifico nella competizione dai tempi di Pelè (6 gol nel 1958). Nel Belgio hanno già segnato 9 diversi giocatori in questo Mondiale, ma occhio soprattutto a Lukaku (2.65 e 5.50), che con 17 marcature e 3 assist ha partecipato a 20 reti nelle ultime 13 partite con la maglia della nazionale, e Hazard (4.00 e 9.00), autore di 8 reti e 6 assist nelle 14 gare più recenti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.