user
12 marzo 2018

Politico vicino a Putin e tra gli uomini più ricchi al mondo: chi è Ivan Savvidis, presidente del Paok

print-icon
Ivan Savvidis

Ivan Savvidis (Ph sito ufficiale Paok)

Politico e uomo d'affari che in passato prestò servizio nell'esercito sovietico, la sua figura è legata a quella di Putin. Forbes nel 2013 lo inserì al 30° posto tra gli uomini più ricchi al mondo: ecco chi è Ivan Savvidis, il presidente del Paok, club che salvò dal fallimento nel 2012

Il suo ingresso in campo con tanto di pistola al fianco e minacce all'arbitro dopo il gol annullato alla sua squadra ha fatto velocemente il giro del mondo: scene di follia in Grecia, con il presidente del Paok che ha preso decisamente male la decisione dell'arbitro di annullare la rete al 90' di Varela che avrebbe regalato la vittoria alla sua squadra nel derby contro l'Aek e il primato in classifica. Ma chi è Ivan Savvidis, proprietario del Paok e protagonista della clamorosa protesta? Politico e uomo d'affari, che Forbes nel 2013 inserì al 30° posto tra gli uomini più ricchi al mondo. Era un membro della Duma e la sua figura è strettamente legata al presidente della Russia Vladimir Putin. Dal 2012 è il principale azionista del Paok, club che salvò dal fallimento pagando i circa 11 milioni di euro di debiti accumulati dalla gestione precedente: per Savvidis non si tratta comunque della prima esperienza nel mondo del calcio, visto che già in precedenza è stato presidente del Rostov, SKA Rostov e della Viktor Ponedelnik Football Akademia.

Carriera politica ma non solo: chi è Ivan Savvidis

In passato Savvidis prestò servizio nell'esercito sovietico, dove conseguì il grado di sergente maggiore. Ha lavorato in una fabbrica di tabacco, la 'Don State Tobacco Factory' prima di conseguire il dottorato in Economia e diventare CEO della stessa fabbrica, poi privatizzata e ribattezzata Donskoy Tabak. Dal 2012, Ivan Savvidis ha ricoperto la carica di Presidente del Consiglio di amministrazione della holding 'AgrokomGroup', da lui fondata nel 2004. Ha aziende nel settore della carne, dell'agricoltura e della pesca possiede inoltre due complessi alberghieri un gruppo di comunicazione (che comprende una tv e alcuni giornali) e il porto della città. Inoltre, dirige una fondazione di beneficenza che porta il suo nome e che investe nella restaurazione di santuari ortodossi e nella promozione di progetti culturali, educativi, scientifici e di ricerca.

Gol annullato, patron Paok va in campo con pistola

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi