user
15 aprile 2018

Ligue 1, travolto il Monaco: il Paris Saint Germain è campione di Francia

print-icon
psg

Sfida decisiva al Parco dei Principi, primo match point per la squadra di Emery che travolge il Monaco. Dopo la Coppa di Lega il PSG vince anche il settimo titolo di campione di Francia della storia, il quinto negli ultimi sei anni

Primo match point sfruttato, il PSG travolge il Monaco e si laurea Campione di Francia per la settima volta nella sua storia. Campionato dominato, in vetta da inizio stagione la squadra di Emery che ha chiuso la Ligue 1 con ben cinque giornate di anticipo. Cade anche l'ultima concorrente, proprio quel Monaco che ha provato in tutti i modi a difendere il titolo vinto lo scorso anno. Ma la squadra monegasca, a -14 prima dello scontro diretto, è stata travolta al Parco dei Principi nella notte della festa. Un successo netto per 7-1, che legittima il dominio del Paris Saint Germain in Francia. Dopo la vittoria della Coppa di Lega, la squadra di Unai Emery festeggia anche il quinto titolo negli ultimi sei anni della società parigina. Solo il Monaco era riuscito nell'impresa di interrompere il dominio PSG in Francia, con il successo della scorsa stagione. Titolo, per un anno, passato nel Principato e tornato a Parigi ufficialmente proprio nella notte dello scontro diretto decisivo. PSG a +17 sul Monaco, ormai irraggiungibile. E Campione di Francia con cinque giornate d'anticipo.

PSG devastante: 4-0 al 28'

Parco dei Principi, ovviamente, gremito per l'occasione. Emery senza Neymar infortunato e con Mbappé soltanto in panchina, si affida a Di Maria e Draxler ai lati di Edinson Cavani. A centrocampo non c'è Verratti, Pastore e Lo Celso accompagnano Rabiot. E PSG che ci mette poco per risolvere la pratica: al 28' il risultato è già di 4-0, con le reti segnate tutte nel giro di 14 minuti. E' Lo Celso ad aprire la festa, proprio al 14': Edinson Cavani si trasforma in uomo assist e serve all'argentino una palla invitante, messa in rete con un tiro di destro. Il 'Matador' diventa protagonista assoluto appena 3 minuti dopo, con il gol del 2-0: cross di Berchiche e deviazione vincente dell'uruguaiano che supera Subasic. Paris Saint Germain scatenato, al 20' è già 3-0: ancora Cavani nelle vesti di uomo assist, lancio per Di Maria che, appena all'ingresso dell'area di rigore, trova il tiro vincente. Al 28' arriva anche il poker, ancora con Lo Celso, che questa volta sfrutta con una grande conclusione di prima un assist di Pastore. PSG devastante, con quattro reti in 14 minuti. E partita chiusa al 28', con la lunga attesa per la festa finale che può anche partire. Il Monaco prova una reazione d'orgoglio e al 38' segna il 4-1 con una deviazione vincente di Rony Lopes. Ultima emozione di un primo tempo dominato dal Paris Saint Germain, nel gioco e nel risultato.

Il PSG dilaga: 7-1 e parte la festa

Nel secondo tempo il copione non cambia, ormai il Parco dei Principi è pronto per la festa e il PSG gioca per divertire il pubblico. Al 58' arriva anche il 5-1: filtrante di Pastore per Di Maria e diagonale vincente dell'argentino. Altra doppietta per il PSG, dopo quella di Lo Celso. Passa un minuto e la squadra di Emery sfiora addirittura il sesto gol, sempre con Angel Di Maria, che però viene fermato dal palo della porta di Subasic. Il 6-1 è soltanto rimandato e arriva, puntuale, al 76'. A segnarlo è... Radamel Falcao. Già, proprio lui. Bomber vero, che per una volta ha però sbagliato porta. Sprofonda il Monaco, con l'autorete del suo centravanti. Vola il Paris Saint Germain, che va sul 6-1. Doppietta di Lo Celso e Di Maria, gol di Cavani. Alla festa manca solo Julian Draxler, che s'iscrive nel finale. Ancora una volta fondamentale Pastore con un suo assist, con il tedesco che batte Subasic con un violento sinistro dal limite. E' il gol del 7-1, risultato netto con cui la squadra di Emery chiude il campionato. La festa può partire al Parco dei Principi, il Paris Saint Germain è campione di Francia!

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi