user
09 settembre 2018

Quaresma, gol di rabona in allenamento: "Sono ancora vivo". VIDEO

print-icon

Campione d'Europa nel 2016, il 35enne Quaresma continua a stupire con i suoi colpi a effetto: nell'ultimo video pubblicato su Instagram, il portoghese va in gol con una rabona all'incrocio dei pali

Lo chiamavano Trivela. Il colpo che l'ha reso noto a San Siro, dove è ricordato come una meteora nerazzurra (32 presenze tra campionato e Champions con l'Inter, tra il 2008 e il 2010), è il marchio di fabbrica di Ricardo Quaresma. Ma il portoghese negli ultimi tempi sembra prediligere la rabona. Una rabona "di trivela", chiaramente, perché sul modo di calciare il pallone Quaresma non ha mai avuto dubbi, così come non ha mai avuto problemi di tecnica individuale.

Nel corso degli anni il portoghese, oggi 35enne, è stato spesso visto più come "personaggio" che come professionista - almeno da noi italiani, che spesso giungiamo a conclusioni troppo affrettate - ma i fatti parlano chiaro: Ricardo Quaresma ha avuto modo di ampliare il suo palmares in seguito alla conclusione della sua esperienza in nerazzurro, conquistando Euro2016 con il Portogallo e vincendo due campionati turchi con il Besiktas, sua attuale squadra, con cui ha anche vinto una coppa di Turchia. Classe 1983, Ricardo non si sente affatto finito e lo dimostra con le sue giocate, di cui va orgoglioso (buon segno, significa che ama ancora giocare a calcio) e che spesso condivide sui social, con la sana motivazione di un ragazzino. Nel suo ultimo video pubblicato su Instagram - dove è seguito da oltre 3 milioni di follower - El Trivela sfoggia un gol di rabona all'incrocio dei pali condito da didascalia: "Non sono ancora finito". 

Visualizza questo post su Instagram

Ainda estou bem vivo 😉

Un post condiviso da Ricardo Quaresma (@ricardoquaresmaoficial) in data:

Un colpo, la rabona (da rabo, che in spagnolo significa coda), che Quaresma ha sfoggiato anche in campo e non soltanto per strappare applausi: vedere per credere il suo assist di rabona, recentemente riproposto da Suarez nell'amichevole tra Uruguay e Messico. Assist che valgono più di un gol, gustateveli entrambi.

Quaresma, quando la rabona non è fine a se stessa

Quaresma chiama, Suarez risponde: l'assist di rabona contro il Messico

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi