user
23 settembre 2018

Arabia Saudita, errori clamorosi in campo: i 30 secondi peggiori di sempre? VIDEO

print-icon

Un'azione in fase offensiva durante il match tra Al-Faisaly e Ohod Club rischia di passare alla storia come una delle peggiori di sempre mai viste su un campo di calcio. Con tanto di finale davvero sorprendente

GLUSHAKOV SORPRESO DALLA MOGLIE IN SAUNA CON L'AMANTE

Non sappiamo con certezza se quelli che stiamo per raccontarvi sono i 30 secondi peggiori mai visti su un campo dal calcio, ma certamente quanto accaduto durante un match di Saudi Professional League – massima serie del campionato dell’Arabia Saudita – sembra essere tratto da un film comico. Invece è tutto vero, verissimo. La gara in questione è quella che vede opposte Al-Faisaly e Ohod Club, 2-0 il risultato finale, ma davanti a quanto accaduto anche questo è un dettaglio secondario. Perché i 30 secondi in questione sono difficili anche da raccontare per quanto ricchi di incredibili errori. Proviamoci: calcio d’angolo, uscita a vuoto del portiere, la palla arriva a pochi centimetri dalla linea di porta, ma a centro area – affollatissima – due giocatori si scontrano e un calciatore della squadra che attacca resta a terra e finisce… dentro la porta! L’azione continua: altro cross al centro, nuovo erroraccio del portiere, ma alla fine ecco il tocco di punta che sembrava essere decisivo. Sembrava, appunto. Diagonale perfetto a eludere l’intervento dei difensori avversari, ma la palla in porta non entra mai: la sfera infatti colpisce il giocatore precedentemente infortunato e ancora accasciato sulla linea di porta ed esce fuori, mettendo così fine a 30 secondi davvero incredibili.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi