Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
01 maggio 2019

Iker Casillas, infarto in allenamento: "Solo uno spavento, le forze sono intatte"

print-icon

Iker Casillas ha avuto un infarto durante un allenamento con il Porto. Immediatamente soccorso, il portiere è stato trasportato in ospedale dove è stato sottoposto alle cure del caso. Il comunicato del Porto: "Ora sta bene". In serata il suo messaggio: "Uno spavento, ma le forze sono intatte"

CASILLAS TORNERÀ A GIOCARE?

CASILLAS, L'AFFETTO DEGLI SPORTIVI. FOTO

Il portiere del Porto, campione del mondo e d'Europa con la Nazionale spagnola, è stato ricoverato d'urgenza al CUF Porto Hospital dopo aver accusato un infarto durante un allenamento con i Dragoes. Casillas, 37 anni, è stato sottoposto a un piccolo intervento chirurgico (cateterismo). Il portiere è cosciente e fuori pericolo. Lo scorso 20 marzo Casillas aveva rinnovato il contratto con il Porto fino al 2021. E' la quarta stagione che l'ex portiere del Real Madrid difende i pali del Porto. Da quando è a Oporto ha collezionato 156 presenze e ha vinto una Liga Portuguesa (2017-2018) e due Supercoppe del Portogallo (2018-2019). Sul web si sono susseguiti per tutto il pomeriggio tantissimi messaggi d’affetto di amici, colleghi o semplici tifosi.

Il Porto: "Operato, ora sta bene"

Qualche decina di minuti dopo la notizia, il Porto ha chiarito la situazione con un comunicato stampa: "Questo mercoledì il portiere ha avuto un infarto durante l'allenamento mattutino. Iker Casillas ha avuto un infarto miocardico acuto durante la sessione di allenamento del mercoledì mattina presso il Centro di addestramento di PortoGaia a Olival. La sessione di lavoro è stata prontamente interrotta per fornire assistenza al portiere dell'FC Porto, che è attualmente all'Ospedale CUF Porto. Casillas sta bene, è stabile e ha risolto il suo problema cardiaco".

21:04. Il messaggio di Casillas sui social

In serata, il giocatore del Porto ha voluto rassicurare tutti con un messaggio dall’ospedale: "Qui è tutto sotto controllo, un grande spavento ma le forze sono intatte. Grazie a tutti per i messaggi e l’affetto".

Il Real Madrid: "Il nostro sostegno al capitano eterno"

Non poteva mancare il messaggio del club a cui Iker Casillas ha legato di più il suo nome: il Real Madrid. "Il Real Madrid vuole esprimere tutto il proprio sostegno all’amato capitano Iker Casillas. Durante tutta la sua carriera professionale, Iker Casillas ci ha insegnato a superare le sfide più incredibili per far crescere la gloria del nostro club. Ci ha insegnato che arrendersi non si adatta alla nostra filosofia di vita e ci ha dimostrato innumerevoli volte che la strada verso la vittoria la percorrono solo coloro che riescono a essere più forti nelle sfide più dure. Il Real Madrid e tutti i tifosi desiderano vedere il recupero al più presto del proprio eterno capitano e gli inviano tutto il coraggio del mondo".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi