Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
23 settembre 2009

Ferrara: "Col Genoa sarà dura". Diego e Del Piero ancora out

print-icon
die

Diego ancora fermo ai box (foto AP)

L'allenatore della Juve parla alla vigilia del delicato match di Genova: "I rossoblù sono ormai una realtà del nostro campionato e l'ambiente caldo di Marassi li spingerà ancora di più". GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA JUVENTUS

"La gara con il Genoa è simile alle due di Roma. Il Genoa è ormai una realtà del nostro campionato e un ambiente caldo come Marassi spingerà i giocatori rossoblù a dare il massimo. Siamo consapevoli che sarà molto molto dura". Il tecnico della Juventus, Ciro Ferrara, presenta così la gara di domani in casa del Genoa di Gian Piero Gasperini, allenatore cresciuto allenando le giovanili bianconere. Il mister rossoblù ha detto che stima Ferrara, ma ha sottolineato la poca gavetta fatta dall'ex difensore della Nazionale e da Leonardo, allenatore del Milan. "Capisco che abbia voluto difendere una categoria, ma ci tengo a sottolineare - dice orgogliosamente Ferrara - che di quella categoria ne faccio parte a pieno titolo. Detto questo, mi rendo conto che il fatto di sedermi per la prima volta da tecnico su una panchina come quella della Juventus possa dar fastidio, questo lo capisco. E' quasi naturale perché questa è una panchina ambita". Ferrara recupera Felipe Melo e Salihamidzic ma non potrà contare su Del Piero e Diego: "Entrambi non partono, ma sono quasi a disposizione e oggi hanno lavorato con il gruppo", ha spiegato il tecnico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

ENTRA NEL FORUM DELLA JUVENTUS

GUARDA I GOL DELLA JUVENTUS