Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 ottobre 2009

Roma ko, la rabbia di Ranieri: ''E' una vergogna''

print-icon
ran

Claudio Ranieri non ci sta e si scaglia contro l'arbitraggio di Milan-Roma

Dopo la sconfitta di San Siro il tecnico dei giallorossi se la prende con l'arbitro: ''Mi auguro che ci sia veramente il rigore per il Milan perché ce n'erano uno o due per noi nel primo tempo...''. GUARDA GLI HIGHLIGHTS GRATIS SU SKY.it

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A

"E' una vergogna tutto. Dovevamo chiuderla nel primo tempo. Mi auguro che ci sia veramente il rigore per il Milan perché ce n'erano uno o due per noi nel primo tempo. Neanche l'espulsione di Ambrosini mi sembra che ci fosse". Il tecnico della Roma, Claudio Ranieri, non nasconde la sua rabbia ai microfoni di Sky per la dinamica della sconfitta della sua squadra a San Siro e in particolare per il rigore dubbio concesso al Milan per il fallo fischiato a Burdisso su Nesta. Il rigore? "Mi sembra che (Burdisso, ndr) abbia preso la palla. Strano - rileva il tecnico giallorosso - che (l'arbitro, ndr) sia stato tratto in inganno quando la palla ce l'aveva il Milan e non quando ce l'avevamo noi. I ragazzi mi hanno detto  che già lo sapevano come andava a finire, ma io a queste cose non ci voglio stare. Dovevamo chiuderla. Ci sta una prestazione  non positiva dell'arbitro - chiude Ranieri - questa volta è andata male a noi".

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

COMMENTA NEI FORUM DELLA SERIE A