Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
11 dicembre 2009

Serie B. Lampo di Soncin, al Padova l'anticipo col Cesena

print-icon
spo

(foto LaPresse)

Allo stadio 'Euganeo' regna la noia, ma nella ripresa uno spunto di Di Nardo permette all'attaccante, in posizione di fuorigioco, di sbloccare il risultato. I veneti rivedono la luce dopo 4 ko di fila. GUARDA GLI HIGHLIGHTS SU SKY.it

GUARDA TUTTI GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE B

PADOVA-CESENA 1-0
37' st Soncin

Seconda sconfitta consecutiva lontano da casa, terza stagionale, per il Cesena, che nell'anticipo della 18.a giornata di Serie B è stato battuto 1-0 dal Padova. Brutta partita quella andata in scena allo stadio 'Euganeo' con poche, pochissime occasioni da gol. Per scuotere il pubblico dal torpore occorre attendere addirittura il 20' della ripresa, quando l'argentino Schelotto prova dalla distanza ad impensierire Agliardi, portiere del Padova. Nulla di fatto, come la deludente prestazione dello stesso Schelotto, sostituito di lì a poco. Quando meno te lo aspetti, però, ecco il lampo che cambia il volto alla partita: è il minuto 37 quando Di Nardo lavora un ottimo pallone sulla destra e, liberatosi di un avversario, serve in area il neo-entrato Soncin. L'attaccante segna di testa e regala i tre punti ai suoi dopo quattro ko di fila. Ma il replay mostra una chiara posizione di fuorigioco. Con questa vittoria il Padova sale a quota 25 punti in classifica, a -8 dalla capolista Lecce. Per il Cesena, che resta al terzo posto con 29 punti, sfuma l'occasione di accorciare le distanze dalle prime due della classe.

COMMENTA NEI FORUM DELLA SERIE B


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT