Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
12 dicembre 2009

Serie B: Lecce frena, Ancona a -1. Crisi Toro. Highlights

print-icon
spo

Lecce sempre al comando della classifica di B, ma l'Ancona è a -1 dopo la 18.a giornata (foto LaPresse)

Pari interno della capolista con l'Ascoli (0-0), ne approfittano i marchigiani che superano il Brescia (2-0). Bene il Sassuolo, 3° dopo l'exploit con i granata (0-1). Contestato Cairo: "Non sono io il problema". Lunedì Reggina-Triestina. I GOL SU SKY.it

GUARDA TUTTI GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE B

Il Lecce mantiene la testa della classifica di Serie B anche dopo il pareggio interno per 0-0 contro l'Ascoli. I pugliesi, che hanno giocato per buona parte del match senza l'espulso Vives, ora sentono sempre più il fiato sul collo dell'Ancona. I marchigiani non steccano in casa contro il Brescia, sempre più in crisi, e chiudono sul 2-0 la contesa. I gol, tutti nella ripresa, portano le firme di Miramontes e De Falco. Ancona a -1 dal primo posto.

Rosicchia punti alla capolista anche il Sassuolo. Gli emiliani vincono 1-0 in casa del Torino e si accomodano al terzo posto. E' la rete di Noselli, al 32' della ripresa, a mandare in tilt i granata, che si allontanano dalle prime posizioni (26 punti). E i tifosi s'infuriano. Poco dopo il fischio finale, infatti, una trentina di ultrà ha invaso la tribuna autorità gridando slogan contro il presidente granata Urbano Cairo. "Vergognatevi", e "Vogliamo un presidente", gli ultras del Torino hanno inveito contro il patron granata prima di essere dispersi e allontanati dal servizio di sicurezza e dalla polizia. Già durante la partita erano stati numerosi e ripetuti i cori della curva contro la squadra e la società. Granata presto in ritiro, e Cairo è certo: "Non sono io il problema".

Prende quota l'Empoli. L'1-0 casalingo contro Vicenza, grazie al rigore trasformato da Eder al 32' del secondo tempo, permette ai toscani di tenere il passo del Sassuolo. Bene il Grosseto, che passa con il risultato di 1-0 a Piacenza. Decide il gol di Pinilla al 77'.

Occasione sfumata, invece, per il Modena. Gli emiliani, in vantaggio fino al 29' della ripresa contro il Mantova, si fanno acciuffare dal guizzo di Malatesta. I locali erano passati in vantaggio al 42' con Castellani. Identico risultato in Salernitana-Albinoleffe, con i campani sempre ultimi in graduatoria. Vince il Frosinione, 2-1 contro il Cittadella. I laziali scavalcano il Torino arpionano il Modena al quinto posto.

Gol e spettaciolo in Crotone-Gallipoli. Finisce 4-2 per i calabresi: due rigori, quelli trasformati da Gabionetta e Morleo, e in mezzo le reti di Beati e Legati a rendere vana la reazione dei pugliesi, comunque bravi a trovare il temporaneo pareggio con Ginestra e a cercare di rimanere in partita con il gol di Di Gennaro.

Il quadro della 18.a giornata si chiude lunedì con il posticipo tra la Reggina di Iaconi e la Triestina di Somma
. Match in diretta pay per view su SKY dalle 20.45.

COMMENTA NEI FORUM DELLA SERIE B


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT