Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
04 agosto 2010

Inter, non bastano Eto'o e Coutinho. Vince il Panathinaikos

print-icon
int

Primo gol stagionale di Samuel Eto'o nel match amichevole disputato dall'Inter col Panathinaikos a Toronto

Nella seconda amichevole oltreoceano l'Inter non ripete la prestazione mostrata con il Manchester City e perde contro i greci 3-2. Doppio vantaggio ateniese con Cissè, accorcia Eto'o, segna Leto e poi Coutinho. Balotelli perde il passaporto e resta a casa

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER

L'Inter ha perso per 3-2 l'amichevole con la squadra greca del Panathinaikos disputata la scorsa notte al Rogers Centre di Toronto, in Canada. Partita emozionante e dal ritmo sostenuto fin dalle battute iniziali. I greci vanno in vantaggio al 12' con Cisse, che raddoppia al 22'. Eto'o accorcia le distanze al 32', ma il Panathinaikos segna ancora al 42' con Leto. Nella ripresa l'Inter torna in rete con Coutinho al 40'. "Perdere per 3-1 nel primo tempo vuol dire vedere se la squadra sa tirare fuori il carattere e mi sembra proprio che l'abbia fatto, subito, nella ripresa - ha detto al termine Benitez -. Anche con molti giovani, e questo è l'aspetto più positivo della serata. Sapevamo che la seconda settimana di allenamento oltreoceano sarebbe stata la più dura, con spostamenti lunghi e due gare in due giorni, ma sono esperienze che fanno comunque bene, che aiutano il gruppo a crescere".

Era assente a Toronto Mario Balotelli, che ha smarrito il passaporto a Philadelphia. Il giocatore, per evitare problemi di espatrio tra gli USA e il Canada, ha già raggiunto Dallas, dove attenderà il resto del gruppo.