FA Cup: il Chelsea non stecca, Liverpool al replay

Calcio
chelsea_fa_cup_getty

La squadra di Conte torna al successo e lo fa in coppa, al terzo turno, contro il Peterborough: 4-1. Non fa una gran figura la squadra di Klopp che dovrà giocarsi la qualificazione in casa del Plymouth Argyle, squadra di League Two. Il Tottenham supera 2-0 l'Aston Villa. Ok Middlesbrough e Fulham. Il programma si completa tra 9 e 10 gennaio 

Dopo la sconfitta in campionato contro il Tottenham (2-0), che ha interrotto una lunga striscia d'imbattibilità, il Chelsea è tornato a vincere e lo ha fatto in FA Cup. La squadra di Conte ha battuto 3-1 il Peterborough United, ottava forza della Football League One. I Blues, che in passato avevano già affrontato due volte il Peterborough in coppa (l'ultima volta 5-0 nel gennaio 2001 sempre ai 32esimi), è passato in vantaggio al 18' con Pedro, per poi raddoppiare al 43' con Batshuayi. Il 3-0 al 52' e lo ha realizzato Willian. Gli ospiti accorciano le distanze con Nichols che si toglie lo sfizio al 70' si segnare davanti al pubblico dello Stamford Bridge e quando il Chelsea era già in 10 per l'espulsione di Terry. Il definitivo 4-1 porta ancora la firma di Pedro al 75'.

Liverpool al replay - La FA Cup che riserva sempre delle sorprese non si è smentita nemmeno nel corso del terzo turno, nella partita che ha opposto il Liverpool di Klopp al Plymouth Argyle, che gioca nella Football League Two. Per i Reds solo uno 0-0 e non certo una gran figura davanti al pubblico di Anfield. Comunque ci sarà l'occasione per riscattarsi nel cosiddetto replay, match di ritorno in programma solo in caso di pareggio tra le due contendenti. Davanti ai 16mila dell'Home Park, però, il Liverpool non potrà fallire. Occhio, dunque, ai biancoverdi allenati da Adams e arrivati a questa sfida eliminando nei turni precedenti Mansfield (1-2) e Newport (0-1 ai supplementari nel replay). Con il Liverpool l'incrocio mancava dai primi anni Sessanta, e c'è da scommetterci che il prossimo sarà indimenticabile. Vada come vada. 

Tottenham nel finale - Faticano gli Spurs di Pochettino contro l'Aston Villa (Championship) e riscono a trovare successo per 2-0 e quindi qualificazione al quarto round di FA Cup solo nel finale. Primo tempo piuttosto equilibrato a White Hart Lane, mentre al 71' Davies riesce a scardinare lo zero a zero. Il Tottenham chiude la pratica con Son all'80'.

Middlesbrough ok - Risultato netto, 3-0 contro lo Sheffield Wednesday (6° in Championship), ma il Boro fatica parecchio prima di sbloccare il risulato al 58' con Leadbitter. La situazione resta in bilico quando 60 secondi più tardi il Middlesbrough resta in 10 per il rosso ad Ayala. Lo Sheffield lotta ma non ha mai la lucidità giusta per provara a fare il colpo grosso. Il 2-0 di Negredo al 67' è una liberazione in panchina per Karanka e per tutto il pubblico di Riverside. Il tris di De Roon, al 90', è invece una punizione eccessiva per il volenteroso Sheffield.

Fulham avanti - Passa al turno successivo il Fulham, squadra che gioca in Championship. Successo per 2-1 in casa del Cardiff City, con gli uomini allenati da Slaviša Jokanović costretti alla rimonta dopo il gol realizzato da Pilkington all'8'. Al Cardiff Stadium succede tutto nel primo tempo: il pareggio degli ospiti infatti arriva al 14' con Johansen e il gol decisivo al minuto 33 con Sessegnon.

Il resto del programma - Si giocherà tra lunedì 9 gennaio, con Cambridge-Leeds (ore 20.45), e martedì 10 gennaio. Queste tutte le altre gare in programma: Burnley-Sunderland, Barnsley-Blackpool, Wilbledon-Sutton, Southampton-Norwich, Fletwood-Bristol, Crystal Palace-Bolton, Lincoln-Ipswich Town, Newcastle-Birmingham.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche