Us Open Cup, Nesta elimina Kakà e Nocerino: Miami agli ottavi

Calcio
nesta_twitter

Il Miami FC, allenato da Alessandro Nesta, compie una piccola impresa eliminando dalla US Open Cup l'Orlando City di Kakà e Nocerino. L'ex difensore rossonero adesso attende il sorteggio degli ottavi

Alessandro Nesta batte gli ex compagni di squadra ai tempi del Milan, Antonio Nocerino e Kakà. Lo fa in America, con il suo Miami FC, che allena dall’agosto del 2015. La sua squadra ha incontrato l’Orlando City nella sfida di US Open Cup.

Incontro senza storia

Una vittoria netta, arrivata col punteggio di 3-1 grazie alla tripletta del brasiliano Pinho messa a segno in 55’. Soltanto al 79’, infatti, la squadra di casa è riuscita a segnare la rete della bandiera con Giles Barnes. Un gol tutto sommato innocuo per la squadra di Nesta, che ha gestito senza troppi affanni i minuti finali di gara. Il brasiliano più atteso, Kakà, è entrato soltanto al 63’, con la situazione oramai ampiamente compromessa, mentre Nocerino ha giocato tutti i 90’.

L'impresa di Nesta

Gli ex giocatori rossoneri si sono salutati e abbracciati prima dell’inizio della gara, anche se Kakà e Nocerino avranno sicuramente sperato in un esito diverso per quello che è stato il derby della Florida. Anche perchè il Miami FC è una squadra che milita nella NASL, ovvero la seconda serie americana, mentre gli Orlando fanno parte della Major League Soccer, ovvero la massima serie. A sorridere a fine partita rimane solo Nesta però, che ha compiuto una piccola impresa eliminando l'Orlando City, e adesso attende il sorteggio degli ottavi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche