Torino, un’area pedonale sulla Dora in ricordo dell’Heysel

Calcio
heysel

Lo ha deciso la Commissione toponomastica presieduta dal presidente del Consiglio comunale, Fabio Versaci

La città di Torino, ancora una volta, si stringe attorno alle vittime dell'Heysel. La commissione toponomastica presieduta dal presidente del Consiglio Comunale, Fabio Versaci, ha deciso infatti di intitolare alle 39 vittime di una delle più grandi tragedie calcistiche un'area comunale compresa tra Lungo Dora Agrigento e strada del Fortino, nella Circoscrizione 7. L'area si chiamerà "Piazzetta vittime dello stadio di Heysel" e nelle zone adiacenti sorgeranno altri giardini e altre zone che verranno intitolate ad alcune giovani vittime, non collegate al calcio.

L'area tra Dora Agrigento e strada del Fortino, a nord di Torino, dedicata alle vittime dell'Heysel

Heysel, una tragedia da non dimenticare

Sono passati 32 anni dalla finale di Coppa dei Campioni tra Liverpool e Juventus. Lo scorso 29 maggio 1985 allo stadio Heysel di Bruxelles 39 tifosi bianconeri, nel tentativo di sfuggire alla violenza degli hooligans inglesi che avevano sfondato la rete divisoria, morirono per il crollo di un muretto di supporto. Molte persone caddero nel vuoto finendo con il torace sfondato, travolti dalla massa di tifosi in fuga, mentre altri morirono per asfissia. Nonostante la tragedia, la partita si giocò comunque con la vittoria della Juventus per 1-0 grazie a un rigore di Platini al 58° minuto. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche