Liberia, voto rinviato: Weah invita i suoi sostenitori alla calma

Calcio
weah_liberia_getty

L'ex star del calcio internazionale fa riferimento alla decisione comunicata dalla Corte Suprema di sospendere l'intero processo elettorale, rinviando a data da destinarsi il ballottaggio delle presidenziali di ieri, per poter esaminare il ricorso di Charles Brumskine, arrivato terzo al primo turno del 10 ottobre

"A tutti i miei sostenitori lancio un appello a rimanere calmi durante l'intera fase di esame giuridico dell'elezione": queste le parole pronunciate dal candidato George Weah davanti a una folla di simpatizzanti
riuniti nella sede del suo partito, il Congresso per il cambiamento democratico (Cdc).

L'ex star del calcio internazionale fa riferimento alla decisione comunicata ieri dalla Corte Suprema di sospendere l'intero processo elettorale, rinviando a data da destinarsi il ballottaggio delle presidenziali di ieri, per poter esaminare il ricorso di Charles Brumskine, arrivato terzo al primo turno del 10 ottobre.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche