Tigres campione in Messico: 500mila in piazza, segna Edu Vargas

Calcio
tigres_twitter

Il Tigres vince l'Apertura 2017 in Messico. Battuto in finale il Monterrey 2-1 in trasferta dopo il pareggio 1-1 all'andata. Il Tigres va subito sotto ma rimonta con Edu Vargas e Francisco Meza. Mezzo milione di persone in piazza per la festa

MILITO TORNA AL RACING: CON LUI ALMEYDA ALLENATORE?

Il Tigres è campione e i messicani di Nuevo Leon si sono regalati una festa con i fiocchi. Nella giornata di domenica i gialloblu hanno superato in finale della Liga Messicana il Rayados de Monterrey, aggiudicandosi il torneo di Apertura. Dopo il pareggio 1-1 in casa, il Tigres ha vinto 2-1 in trasferta rimontando lo svantaggio iniziale. Il Monterrey ha trovato il gol dopo 2 minuti con Dorlan Pabon, poi al 30' la rete del pari firmata dall'ex Napoli Edu Vargas (con lui in attacco anche il francese Gignac). Sempre nel primo tempo è arrivato il sorpasso, alla fine decisivo, siglato dal colombiano Francisco Meza. I padroni di casa hanno avuto l'occasione di trovare il pari e mandare la finale ai supplementari, ma Aviles Hurtado ha sbagliato un calcio di rigore quasi allo scadere dei 90 regolamentari. Parte la festa del Tigres.

Edu Vargas (Getty)
Edu Vargas (Getty)

È il sesto titolo del Tigres UANL (nome completo Tigres de la Universidad Autonoma de Nuevo Leon): i precedenti trofei nel 1977-78, 1981-82, poi i successi nei tornei di Apertura 2011, 2015 e 2016. La festa è grande: i tifosi si sono riuniti all'ora di pranzo nella Macroplaza (Nuevo Leon è all'interno dell'area urbana di Monterrey), la 7^ piazza più grande al mondo. Lì è arrivato il pullman con i giocatori. La Protezione Civie di Nuevo Leon ha stimato il numero di presenti a 500mila, nonostante il giorno fosse lavorativo. Grande celebrazione per il terzo titolo consecutivo nei tornei di Apertura, con cheerleaders e giocatori scatenati sul palco. Tra i calciatori, protagonisti il portiere Nahuel Guzman e Daniel Alvarez.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche