Ceuta, rinforzo d'eccezione dal mercato: Martin Luther King Junior

Calcio
Martin Luther King Junior
mlkjr

Il Ceuta ingaggia un attaccante dal nome pesante: Martin Luther King Junior. Il portoghese, classe 1996, arriva nella Tercera Division spagnola dopo aver giocato anche nella Sampdoria Primavera. Sul suo nome dice: "Mio papà mi ha chiamato così perchè per lui era un mito"

Il Ceuta, squadra di Tercera Division in Spagna, si assicura le prestazioni di un attaccante dal nome pesante. Martin Luther King Junior, portoghese classe 1996, che viene dal Ars Martinho, terza serie del Portogallo. Martin Luther King Junior, chiamato anche Simoes, ha esordito nel 2014-2015 nella Primera Division portoghese con l'Olhanense. Un passato nelle giovanili del Benfica e anche un passato nella Primavera della Sampdoria. Nel periodo blucerchiato Simoes aveva spiegato l'origine del suo nome: "Mio papà Josè Manuel mi ha dato questo nome perché per lui era un mito". La squadra del cuore è il Benfica, con la quale è cresciuto. Portato a Genova dal direttore sportivo del settore giovanile, ha messo a segno 3 gol totali in 12 presenze tra Coppa Italia e campionato primavera. Ora riparte dal Ceuta, squadra in piena corsa per i playoff nel girone X della Tercera Division. Una bella occasione, per un giocatore con un nome pesante che sul curriculum, quando cercava un ingaggio, scriveva: "Ho bisogno di una possibilità".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche